Sappi potenzia l’offerta di cartone ondulato

0

Nuova famiglia di top liner e carte ondulate per imballaggio, con Bernd Gelder a capo dello sviluppo.

I principali prodotto Sappi per il packaging di cartone ondulato sono il top liner bianco brillante Fusion®, accanto al già noto Algro Design® e al nuovo atelier™ per astucci pieghevoli, disponibili in grammature che variano dai 90 ai 400 g/mq. Sappi offre, inoltre, la carta ondulata Ultraflute, sviluppata appositamente dal gruppo di origine sudafricana per il mercato globale negli stabilimenti della casamadre, in grammature fra 125 e 165 g/mq.

«Il mio obiettivo è di attestare Sappi come partner interessante, innovativo e a lungo termine nel settore del cartone ondulato, con un ampio range di prodotti dedicati. – spiega Bernd Gelder, direttore della divisione dedicata – La domanda crescente di imballaggi di alta qualità e al contempo rispettosi dell'ambiente offre opportunità di crescita tanto per i trasformatori quanto per i brand owner. Per questo stiamo potenziando l’offerta di soluzioni e servizi affidabili, che aiutano i nostri clienti a sfruttare queste opportunità e a differenziare i loro prodotti a livello visivo, a ridurre le grammature e la quantità di adesivi, rendendo al tempo stesso la lavorazione più efficiente».

I due prodotti principali
Il top liner Fusion® di Sappi presenta una finitura superficiale con caratteristiche superiori, che consente di ottenere un'eccezionale brillantezza cromatica di elevato impatto, rilevante ai fini della differenziazione del marchio.

La materia prima ottenuta da fibre vergini sbiancate garantisce a questo top liner forza e flessibilità, il che permette l'impiego di grammature inferiori senza compromessi sul piano della resistenza. Inoltre, la flessibilità delle fibre evita che si formino rotture in corrispondenza delle pieghe.

Grazie alla patinatura funzionale sul retro, l'assorbimento della colla si mantiene costante, riducendo di conseguenza le quantità necessarie e generando risparmi di costi e tempi di asciugatura, con un'ottima planarità.

Ultraflute è una nuova carta ondulata che contiene principalmente fibre vergini da polpa di cellulosa semi-chimica, e rappresenta la “prima scelta” per requisiti di prestazione e post-lavorazione molto elevati. La sua particolare resistenza la rende particolarmente adatta ad applicazioni di fascia alta, insieme alla capacità di mantenere la propria forma anche in presenza di umidità.

Questa caratteristica permette una sensibile riduzione del peso rispetto agli altri cartoncini ondulati.
Ultraflute può essere usata in sinergia con Fusion®.

Più produzione, più processi, più barriera…
Dopo la trasformazione della fabbrica di Alfeld in centro di competenze per le carte e i cartoncini speciali, e l'aumento della produzione di FBB a Maastricht, Sappi ha ora avviato la produzione del top liner Fusion® anche nello stabilimento Ehingen, ampliando al tempo stesso il ventaglio di grammature.

Inoltre, il gruppo cartario si sta evolvendo anche sul piano delle tecnologie di stampa supportate dai propri materiali; di recente, per esempio, in collaborazione con alcuni produttori di macchine digitali ha ottenendo buoni risultati negli utilizzi della Fusion® in diverse applicazioni.

Prosegue, di pari passo, la R&S riguardante le singole prestazioni dei materiali. Intensa, fra le altre, l’attività riguardante le soluzioni barriera per il cartoncino ondulato; in quest’ambito si segnala il successo dei test di mercato condotti sul MOB/Leine Guard con barriera speciale MOSH/MOAH usato come liner interno.

Commenti disabilitati