Roto4All si trasforma, si sposta e raddoppia

0

Il 28 aprile un Webinar sulla rotocalco, il 23 ottobre a Firenze l’evento con tutti gli speaker e gli interventi del programma

In un momento in cui c’è ancora più bisogno di far conoscere le eccellenze italiane, Acimga ha deciso di raddoppiare i suoi sforzi per Roto4All. L’associazione confindustriale dei produttori di macchine per la stampa, il converting e il packaging ha così trasformato l’appuntamento del 28 aprile in un webinar, spostando la giornata sulla rotocalco di Firenze al 23 ottobre, sempre anticipata, la sera del 22 ottobre, da un dinner di networking.

Il 28 aprile sarà così possibile collegarsi, attraverso un’apposita piattaforma, con il conduttore radiofonico Matteo Bordone che introdurrà gli interventi di Andrea Briganti (direttore di Acimga), Gianmatteo Maggioni (responsabile Gruppo Rotocalco), Enzo Baglieri (Professor of Practice di Operations and Technology Management presso SDA Bocconi School of Management – Direttore Executive MBA) ed Elisabetta Bottazzoli (Sustainability and Circular Economy Manager). Il webinar sarà così l’occasione per fornire alcune “pillole” sui punti di forza della stampa rotocalco, sul Total Cost of Ownership di questa tecnologia di stampa e sul concetto di sostenibilità inteso in senso complessivo. L’evento on line sarà in italiano e in inglese, portando così anche oltre confine il know how italiano sulla rotocalco. Per iscriversi al webinar CLICCA QUI.

Il 23 ottobre, invece, nella fantastica cornice fiorentina, i concetti anticipati del webinar saranno approfonditi e l’evento coinvolgerà tutto gli speaker in programma per Roto4all. Il 22 ottobre ci sarà una cena di networking al b-roof dell’Hotel Baglioni.

In un momento difficile per il paese, le associazioni di categoria devono fare il massimo sforzo per sostenere le aziende e il grande know-how italiano“, dichiara il direttore di Acimga Andrea Briganti. “Per questo abbiamo attivato, fin dall’inizio dell’emergenza, un Help Desk per condividere con i soci le informazioni. Inoltre, è stato fatto un lavoro di lobbying, con la Federazione Carta e Grafica e Confindustria, che ha portato il settore a veder riconosciuto uno dei suoi codici Ateco come servizio essenziale per il paese, e molte aziende a continuare a operare per sostenere la filiera del packaging del food e del pharma. Ma adesso dobbiamo programmare anche il dopo. Per questo abbiamo deciso di raddoppiare gli appuntamenti sulla rotocalco con un webinar il 28 aprile e l’evento Roto4all di Firenze a ottobre.”

Commenti disabilitati