Goebel porta a K le nuove Interslit

0

Sette macchine vendute e molta soddisfazione allo stand della storica azienda tedesca che fa capo al gruppo IMS Deltamatic.

Con lo sviluppo recente della nuova serie Interslit, Goebel IMS introduce il suo più recente sviluppo tecnologico per il trattamento di film. Le macchine Interslit sono state progettate per il taglio e il riavvolgimento in un ampio spettro di applicazioni, specialmente di BOPA, impiegato nella produzione di batterie (BSF), e dei film sottili di PET in bobine fra 4.000 e 7.000 mm

All’ultima K, sette di queste taglierine ribobinatrici sono state vendute a converter di Corea, Cina e Giappone e – come afferma Sebastian Lange, Sales Director Film, «dopo l’interesse raccolto per le nostre soluzioni, nei prossimi mesi ci aspettiamo la finalizzazione di ulteriori contratti, non solo in questo mercato ma anche nel settore delle pellicole standard per il packaging».

Commenti disabilitati