A InPrint Italy appuntamento con la stampa industriale

0

Dal 15 al 17 novembre prossimo, al centro espositivo MiCo di Milano, converge a InPrint Italy il comparto della stampa industriale. In mostra, fornitori e utilizzatori delle tecnologie per la stampa digitale, serigrafica, specialistica, inkjet e 3D e gli utilizzatori dei tre macrosettori applicativi funzionalità, decorazione e imballaggio.

Circa 120 espositori, di cui più di 80 stranieri provenienti da 12 Paesi, danno vita alla rassegna B2B organizzata da FM Brooks: elemento di quello stesso gruppo Mack Brooks Exhibitions a cui fanno capo anche le fiere ICE e CCE. La rassegna è ideata pensando agli operatori che sono alla ricerca di soluzioni personalizzate, sistemi sviluppati in cooperazione e progettati per generare nuove possibilità di business nella produzione di stampa industriale.

La stampa funzionale, presente su quasi tutti gli oggetti di uso quotidiano, sarà rappresentata da aziende come la francese Ceradrop, che propone stampanti digitali ad hoc per la stampa elettronica e Smart 3D, l’americana EPS (Xaar) specializzata in integrazioni inkjet industriali, anzitutto per la stampa direct to shape e l’italiana Seristampa, noto fornitore di marchi ed etichette per le multinazionali di auto, moto, elettrodomestici, moda e altro ancora.

A InPrint la decorazione interessa principalmente il settore dei mobili e permette di stampare in digitale un substrato da applicare sulla superficie finale (ceramiche, tessuti, carta da parati, mobili…), con tutti i vantaggi dei processi on demand. Esporranno costruttori come Canon Italia, Agfa, Heildeberg, Metis, Kuei…

Il terzo asset applicativo della stampa industriale è rappresentato dall’imballaggio dove, oggi più che mai, la tecnologia può offrire strumenti inediti per creare valore aggiunto per il brand owner. In fiera vedremo Martinenghi, con la sua innovativa macchina da stampa digitale per corpi cavi (tubi, tubetti, lattine ecc.);  le diverse famiglie di inchiostri per differenti supporti messi a punto dalla Sirpi, e le soluzioni destinate alle applicazioni industriali e biomedicali della Thallosjet.

A InPrint Italy le tecnologie che rispondono alle necessità di una produzione flessibile, con piccole tirature e adeguate alle richieste di “personalizzazione di massa” si concretizzano in tre giorni di esposizione, ma anche in incontri e dibattiti.
I visitatori possono registrarsi online e ottenere l’ingresso gratuito (www.inprintitaly.com).

Commenti disabilitati