2020: (tutti) gli appuntamenti (+ 1 promessa)

0

Per gli operatori del printing e del converting il calendario dell’anno nuovo si presenta pieno di appuntamenti di assoluto rilievo, che disegnano prospettive di ottimismo a dispetto della cadenza bisestile, delle profezie di Nostradamus e quant’altro di preoccupante prospetta il nostro mondo difficile.

Il 2020, infatti, è anzitutto l’anno della drupa (ma anche di Interpack) e invita a spostare lo sguardo dal nostro piccolo particolare al mondo, dove equilibri ed eventi assumono una valenza e una portata diversa. La fiera tedesca (Düsseldorf, 16-26 giugno) promette di mettere in scena lo stato dell’arte delle tecnologie di stampa e converting e sarà, come sempre, interessante: non solo per verificare gli avanzamenti della tecnologia (e i trend della domanda), ma anche per capire come mutano gli equilibri fra le diverse aree economiche del pianeta.

Drupa, inoltre, genera un “indotto” di innumerevoli eventi aziendali che mirano a convogliare l’attenzione degli operatori sulle singole proposte delle imprese e, considerando il tutto, impegna il comparto per l’intera prima parte dell’anno. Ma non per questo eclissa le fiere e i convegni più “verticali” o più “regionali” che, anche nel 2020, sono molti e interessanti partire, per il nostro paese, della conferenza di avvicinamento a Print4All, calendarizzata per il prossimo 18 e 19 maggio a Milano.

Converting magazine li presidia distribuendo i fascicoli cartacei ai visitatori e aggiornando live i canali digitali e – non possiamo dirvi ancora nulla – lavora a preparare, a beneficio dei lettori e delle aziende che ci sostengono, una sorpresona che verrà presto svelata. Promesso.

Nel frattempo, ecco un primo calendario di fiere e convegni, che aggiorneremo man mano e per ovvi motivi non contempla gli eventi aziendali. Lo riprendiamo dal Media Kit 2020 di Converting, che vi invitiamo a guardare. Il mondo cambia e anche il modo di fare informazione – istantanea e diffusa, fisica e virtuale, documentata e relazionale – e noi ci siamo. Difficile ma bello. E necessario.

Commenti disabilitati