Ulmex e gli stampatori italiani al Symposium Zecher

0

“Save the date to save your money” è il motto scelto da Zecher GmbH – primo produttore al mondo di cilindri anilox – per l’edizione 2019 dell’annuale Symposium organizzato nella scenografica cornice del prestigioso Mercedes-Benz Museum a Stoccarda. Un evento al quale Ulmex, unico rivenditore dei cilindri anilox Zecher in Italia, ha invitato diversi clienti per scoprire nuove opportunità di lavorare in modo più efficiente ed economico attraverso la standardizzazione degli anilox. Questo il focus dell’evento internazionale dove è stata presentata un’ampia gamma di possibilità di risparmio attraverso l’ottimizzazione dei processi che portano alla riduzione dei costi produttivi agendo su diverse leve: riduzione delle scorte; risparmio sui costi dell’inchiostro; riduzione dei tempi di cambio cilindri; maggiore produttività della macchina; riduzione dei costi di gestione. “Siamo lieti che molti clienti italiani abbiamo accettato il nostro invito a partecipare al Symposium; sicuramente un’interessante occasione di aggiornamento e di confronto tra operatori a livello worldwide”, ha spiegato Angelo Maggi, Direttore Vendite Ulmex. “Un’iniziativa che rientra nel nostro approccio al business che si sviluppa su due livelli: da un lato selezionare le eccellenze mondiali, dall’altro offrire valore aggiunto in termini di consulenza altamente specializzata e assistenza tecnica just in time assicurata capillarmente in tutta Italia.

Durante il Symposium i concetti teorici sono stati approfonditi attraverso esempi reali, forti della consolidata esperienza di Zecher che vanta oltre 70 anni nella produzione di cilindri e nella messa a punto di tecnologie esclusive e brevettate come il sistema con struttura di incisione aperta SteppedHex che trova applicazione nell’imballaggio flessibile, nella stampa di cartone ondulato pre-print e nella stampa di etichette. Questa incisione garantisce un trasferimento dell’inchiostro più omogeneo a tutte le velocità di stampa, assicurando maggiore economicità del processo. Ad esempio, ipotizzando un costo dell’inchiostro di 3.5 €/kg, una macchina da stampa con una tiratura di 50 milioni di metri e una percentuale di fondi pieni del 60% può generare un risparmio annuo di 100.000 euro per il colore bianco. Altri vantaggi economici derivano dalla maggiore facilità garantita per la pulizia degli anilox, un processo che ne potenzia le prestazioni e ne prolunga il ciclo di vita, posticipando i tempi di rigenerazione. “Un tema questo a cui noi di Ulmex siamo particolarmente sensibili”, spiega Maggi. “Proprio recentemente abbiamo presentato al mercato italiano l’esclusivo sistema Laser Clean per la pulizia degli anilox con tecnologia laser e stiamo effettuando numerosi test, sia nel nostro laboratorio, sia presso clienti che stanno già utilizzando questo sistema dopo averlo implementato direttamente nelle loro linee produttive o attraverso il nostro servizio di pulizia a domicilio In e Off Line. I vantaggi riscontrati in termini di prestazioni dei cilindri sono davvero significativi e vanno ad incidere in modo importante sui costi complessivi di produzione.” Inoltre, attraverso l’efficacia della pulizia laser si riducono significativamente i costi di rigenerazione degli anilox.

Da 20 anni Ulmex fornisce componenti tecnici, apparecchiature e servizi, selezionando solo produttori leader che si distinguono a livello internazionale per qualità e innovazione. Tra i brand rappresentati in esclusiva italiana, Zecher e la sua tecnologia SteppedHex rappresentano indiscutibilmente un fiore all’occhiello della formula Ulmex. Gli anilox SteppedHex, infatti, sono contraddistinti da una incisione innovativa e brevettata che soddisfa importanti requisiti quali risoluzione più elevata senza perdita di volume. Compatibili con tutti i tipi di inchiostro e vernici (base acqua, solvente e UV), inoltre, assicurano un trasferimento omogeneo dell’inchiostro, alta opacità, riproduzione eccellente di dettagli, pulizia del punto a una risoluzione superiore (fino a 580 linee/cm con portata volume fino a 4,0 cm3/m2).

Commenti disabilitati