Packaging flessibile: partner in incisione

0

Nel 2013 è stata la prima azienda al mondo a installare la tecnologia Flexo Full HD di Esko, ottenendone la relativa certificazione.

Oggi prosegue l’impegno di ricerca e lo sviluppo, supportata da un’unità per l’incisione di lastre flexo di ultimissima generazione, a base LED, fornita da Esko che ha scelto questa impresa per il test di perfezionamento.
Parliamo di Inci-Flex, un’azienda tecnologicamente all’avanguardia attiva nel settore della prestampa, in particolare nella produzione di impianti per la flessografica (ma non solo). Sempre in ambito flexo, Inci-Flex ha installato di recente un’unità di incisione laser della Hell con tecnologia a fibre ottiche, per la produzione sia di lastre sia di maniche in continuo, con una qualità della definizione ben visibile e di notevole impatto.

Gli ultimi investimenti della società di Fisciano hanno interessato anche l’area roto, con l’adozione di una linea completamente automatica della K Walter, per la produzione di cilindri rotocalco destinati agli utilizzatori che esigono qualità e standardizzazione. Un parco macchine così aggiornato, insieme alle competenze tecnologiche e all’esperienza dei suoi tecnici, sostengono la crescita di Inci-Flex non solo sul mercato nazionale ma anche sul mercato estero, in particolare nelle aree in grande sviluppo, dove “esporta” i vantaggi della stampa di qualità e soluzioni per un mercato sempre più esigente.

Commenti disabilitati