Novità per il trattamento corona

0

Ferrarini & Benelli, leader nella progettazione e produzione di impianti per il trattamento corona, si presenta al K 2013 forte del trend positivo di raccolta ordini registrato nel primo semestre dell’anno.

E lancia diversi nuovi prodotti fra cui un sistema di trattamento al plasma che trova impiego nell’estrusione di tubi PEX e cavi e nella produzione per injection moulding di componenti plastici destinati a diversi settori (fra cui il cosmetico). Grazie a un metodo di erogazione della scarica plasma tramite ugello, questo sistema è in grado di trattare piccole superfici tridimensionali (oggetti o profili), oltre a quelle a elevato spessore. L’effetto che si ottiene è un incremento dell’energia superficiale dei polimeri e, quindi, un miglioramento dell’adesione di inchiostri, adesivi e coating.

Due proposte per l’estrusione. Allo stand del K 2013 Ferrarini & Benelli illustra anche un software di controllo del trattamento corona, sviluppato per monitorare e certificare la produzione. Permette di importare sul proprio PC i dati relativi al funzionamento del trattamento corona, quindi di memorizzarli, visualizzarli ed elaborare grafici e certificati di qualità del processo. Questo programma risulterà utilissimo a coloro che devono rilasciare certificati di Qualità ai propri clienti, e più in generale a chi si propone di ottenere prodotti con un elevato standard di qualità.
Sempre per l’estrusione, la società lombarda (Romanengo, CR) propone la stazione di trattamento Bikappa Rotary, caratterizzata dalla notevole accessibilità del gruppo elettrodi. Grazie a questa, permette un agevole incorsamento del materiale e consente rapide operazioni di manutenzione e pulizia. Lo stesso gruppo elettrodi è anche in grado di garantire una stabilità termica e un air gap (distanza tra elettrodo e rullo di scarica, Ndr) costanti lungo tutta la larghezza del materiale; inoltre è regolabile facilmente dall’esterno ed estraibile per una rapida ed accurata manutenzione.
L’insieme di questi requisiti assicurano la facilità di utilizzo della stazione e le elevate performance di trattamento superficiale.

Dedicato ai converter e ai laboratori. In fiera Ferrarini & Benelli presenta anche l’ultima e più potente versione della stazione di scarica universale Polimetal Kappa Plus, per il trattamento di materiali plastici e metallizzati, e allestisce un “angolo Corona” dedicato alle applicazioni da laboratorio, sempre più richieste dai clienti che effettuano un’attività costante di ricerca e sviluppo sui materiali e i processi.

Commenti disabilitati