Nordson si riorganizza e rilancia

0

Il produttore di sistemi per l'erogazione di adesivi e rivestimenti annuncia un importante piano di potenziamento dei prodotti e dei servizi, e porta a K 2016 le prime novità a marchio BKG, EDI e XALOY.

La multinazionale con sede italiana a Segrate (MI) riunisce tutti i sistemi di dosaggio del polimero fuso sotto il nome commerciale BKG® e potenzia le attività del sito produttivo di Münster (D), che verrà quadruplicato per far fronte alla crescita prevista. Lo stabilimento tedesco ospiterà vendita, progettazione e servizi assistenza per i pellettizzatori, i sistemi di filtrazione del polimero fuso, le pompe ad ingranaggi e le valvole BKG®.

«L’espansione di Münster rientra nell’ambito di un programma globale di investimenti, che interessa l’intera gamma di prodotti per la lavorazione dei polimeri. Il progetto riguarda anche lo sviluppo in Europa e Cina, nonché la costituzione di un gruppo di assistenza internazionale – ha dichiarato il vicepresidente senior di Nordson Corp. John J. Keane».
Che precisa: «Il nostro obiettivo è mettere a punto una struttura in grado di funzionare senza soluzione di continuità su scala mondiale, e al tempo stesso fortemente localizzata. Vogliamo offrire ai clienti prodotti innovativi e un servizio tempestivo, nonostante i fusi orari, e nella lingua madre di ciascuno».

Godfrey M. Sandham, vicepresidente responsabile per le aziende di produzione di polimeri EMEA, ha affermato: «Inseriremo sistemi di progettazione e produzione avanzati, una nuova gestione del magazzino e delle scorte, una sezione dedicata al servizio assistenza e un centro tecnologico ampliato.
In questo modo potremo offrire un supporto migliore ai clienti ti tutto il mondo, migliorando le nostre capacità di produzione, le prove di processo, l'assistenza all’avviamento, l'assistenza tecnica, i ricambi e il ricondizionamento di tutte le attrezzature di lavorazione del polimero fuso».

Commenti disabilitati