Macchine grafiche, cartotecnica e affini: i dati dell’export nel primo semestre 2018

0

Il centro studi Acimga ha rilasciato il dato relativi all’export delle macchine grafiche, cartotecnica di trasformazione e affini nel primo semestre 2018. Il valore ha raggiunto quota 850 milioni, facendo registrare un aumento del 7.7% rispetto al 2017. Le vendite in Europa sono aumentate dell’8.7%, mentre calano le esportazioni dirette in America del Nord (-6.3%) e Africa (-18.9%). Ottimi risultati in Asia con un aumento delle vendite del 28.6%. Il primo mercato di sbocco resta quello nordamericano, seguito da Spagna, Polonia e Germania. Le importazioni sono aumentate del 25.7% a oltre 280 milioni di euro. Gli acquisti dall’Europa crescono del 23.7%, mentre si registra un aumento importante superiore al 45% dell’import asiatico. Primo fornitore è la Germania che precede Paesi Bassi e Francia.

Clicca qui per il report completo

Commenti disabilitati