Bestinflexo 2018: candidature prorogate a 10 ottobre

0

Un sfida competitiva tra gli stampatori flessografici e i converter nazionali, al fine di stimolare il continuo miglioramento della qualità di riproduzione e stampa: è questo lo scopo con cui è nato il BestinFlexo, il premio che ogni anno viene dato alle aziende più meritevoli da Atif – Associazione Tecnica Italiana per la Flessografia.

Scadenze e categorie

Per poter partecipare alla quarta edizione, gli stampatori hanno tempo fino al 10 ottobre (la data è stata prorogata rispetto all’originale 28 settembre) per presentare i loro lavori. Dodici le categorie: film banda stretta, film banda media (diviso tra stampa interna e stampa esterna), film banda larga (diviso tra stampa interna e stampa esterna), carta/cartoncino (diviso in banda stretta, media e larga), post print su cartone ondulato (diviso fra kraft e patinato), uso combinato del processo flessografico, uso creativo e/o innovativo del processo flessografico.

Criteri di valutazione

La giuria esaminerà i lavori presentati secondo vari criteri di valutazione della qualità di stampa, tenendo conto delle peculiarità del lavoro esaminato e della tecnologia impiegata. Verranno considerati sia l’aspetto grafico del prodotto che quello meccanico relativo al sistema di stampa. Sarà valutata la riproduzione delle alte luci, il contrasto e il bilanciamento dei colori, la morbidezza delle sfumature, la stesura dell’inchiostro nei pieni e la nitidezza del testo e dei tratti. Sarà inoltre esaminato il grado di difficoltà rispetto al supporto impiegato e alla lineatura, le caratteristiche e il numero dei colori utilizzati, il registro tra i colori e l’eventuale gestione delle irregolarità del supporto. Verrà infine data anche una valutazione dell’impatto estetico sia a livello generale sia relativamente a quanto le caratteristiche grafi che del prodotto lo rendano appropriato al suo utilizzo.

Premiazione

La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 20 novembre a Bologna. Per ogni categoria verranno nominati un vincitore – che riceverà il trofeo – e altri due classificati, a cui sarà assegnato un attestato di merito. Alla fine della serata verrà inoltre assegnato il Best in Show 2018 al lavoro migliore fra tutti quelli presentati, senza distinzione di categoria.

Scarica il modulo di iscrizione

 

Commenti disabilitati