Labeling on demand: la Epson C7500

0

La Epson C7500G per applicazioni industriali arriva a completare la gamma di stampanti di etichette distribuita da Primetec.

Questa macchina realizza, ad alta velocità (fino a 300mm/sec), etichette a colori di larghezza massima 108 mm, resistenti ai raggi UV e con una risoluzione di 600×1.200dpi. Inoltre, grazie all’utilizzo degli inchiostri Epson Ultracrome, permette di stampare anche su materiali lucidi e, soprattutto, rappresenta una soluzione conveniente anche per realizzare etichette personalizzate in piccole tirature.

La nuova testina
La stampante C7500 di Epson è dotata della testina di stampa PrecisionCore, che assicura risultati affidabili e di alta qualità. Inoltre, l'innovativa tecnologia di controllo degli ugelli (NVT, Nozzle Verification Technology) e la sostituzione dei punti con ulteriori gocce di inchiostro evitano errori di stampa o pixel mancanti, garantendo stampe uniformi.

Maggiore convenienza economica
Utilizzando la Epson C7500 per stampare etichette on demand è anche possibile ridurre i costi di pre stampa, evitando gli sprechi e lo stoccaggio di grandi quantità di materiale prestampato.
Due esempi: le cartucce di inchiostro separate, ad alta capacità, permettono di sostituire solo il colore più usato, con un ulteriore risparmio di costi. Inoltre, la testina di stampa è progettata per durare quanto la stampante, pertanto non necessita di essere sostituita.

Manutenzione minima e semplicità di utilizzo
Grazie al pannello di controllo LCD, la configurazione della stampante C7500 è molto semplice.
Il nuovissimo set di comandi ESC/Label consente di integrarla in qualsiasi sistema operativo. Il dispositivo è inoltre dotato di una gamma completa di utility software per supportare l'installazione e la tecnologia NVT è utile nella procedura automatica di manutenzione per evitare l'ostruzione degli ugelli.

Commenti disabilitati