Fabio Perini, Casmatic e MTC diventano Körber

0

La sinergia tra le aziende del tissue soddisferà le crescenti esigenze dei clienti in termini di velocità, scelta e soluzioni tecnologicamente avanzate

Con l’obiettivo strategico di diventare il più avanzato e completo fornitore al mondo di tecnologie dedicate al tissue, Fabio Perini, Casmatic e MTC si presentano sul mercato con un unico forte marchio: Körber. Le aziende della Business Area Tissue del Gruppo Körber offrono soluzioni integrate per la trasformazione e il confezionamento di rotoli igienici, asciugatutto e prodotti piegati.

Negli ultimi anni l’industria del tissue ha affrontato pressioni e sfide senza precedenti. La volatilità dei prezzi del tissue, l’agguerrita concorrenza sui mercati globali e la necessità di una maggiore differenziazione sono solo l’inizio. Tutto ciò, unito al crescente impegno per la sostenibilità e alla difficoltà di reclutare operatori qualificati, si aggiunge all’esigente contesto di mercato, poiché i produttori mirano anche a migliorare la loro efficienza operativa complessiva.

Per i nostri clienti è più difficile che mai gestire le loro operazioni in modo redditizio e sostenibile“, afferma Oswaldo Cruz Junior, amministratore delegato della Business Area Körber Tissue.  “Fabio Perini e Casmatic sono da oltre cinquant’anni i punti di riferimento per la qualità e l’innovazione nel settore tissue per il converting e il packaging, mentre MTC è leader mondiale nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di macchine per prodotti piegati. Oggi uniamo, sottolineiamo e rafforziamo questa triplice capacità sotto un unico marchio: Körber.”

Il successo dei nostri clienti è sempre stato al centro delle nostre innovazioni tecnologiche“, continua Cruz. “Li sosteniamo con soluzioni eccezionali, un approccio attivo alle sfide del mercato e un portafoglio di servizi e una presenza senza pari in tutto il mondo. Questi vantaggi tangibili per i nostri clienti regionali e globali possono portare a maggiori benefici, poiché uniamo le competenze di tutte le nostre aziende in modo ancora più efficace che in passato. Quindi, il nuovo marchio comune è un passo logico per portare questo forte messaggio sul mercato.”

La Business Area Körber Tissue fornisce soluzioni integrate avanzate, automatizzate e facili da usare, risorse chiave per aumentare l’efficienza attraverso il suo team di esperti globali che supporta i clienti a livello globale e locale.

Conclude Cruz: “Questo passo rappresenta un’importante opportunità anche per i nostri clienti, poiché saremo in grado di soddisfare le esigenze più impegnative in termini di velocità, scelta e soluzioni tecnologicamente avanzate, affidandoci non solo all’offerta integrata delle aziende della Business Area Körber Tissue. Possiamo anche attingere alla competenza tecnologica di circa 10.000 collaboratori del Gruppo Körber“.

Commenti disabilitati