Consulenza 4.0: nasce Nextlab

0

Il nome, Nextlab, identifica un’azienda giovane e dinamica, orientata al futuro per natura. Si tratta di una start-up fondata nel 2018 a Castelfranco Veneto (TV) da un gruppo di under 30 e diretta dalla intraprendente Ioana Simion – laurea in Lingue, civiltà e scienze del linguaggio presso la Ca’ Foscari di Venezia e ruolo di CFO – che sta emergendo nel settore della stampa come società di consulenza specializzata, per servizi personalizzati su problematiche gestionali e tecnologiche.

Particolarmente rilevante l’area di interventi riguardanti Industria 4.0, teleassistenza e applicazioni eco-compatibili, dove Nextlab si muove con l’apertura mentale e l’efficacia di un team a un tempo giovane e skillato, che si propone come partner per lo stampatore impegnato nella digitalizzazione dei processi e della gestione. Emblematici, i progetti di tele assistenza basati su tecniche di realtà aumentata, controllo remoto wireless in ambienti critici, sistemi di riduzione degli scarti in tutte le fasi di lavorazione, il monitoraggio dei dati di processo e la loro archiviazione.

Ma Nextlab è anche fucina di talenti. Insieme una serie di istituti tecnici innovatori, la giovane società veneta crea campus tematici capaci di stimolare la creatività e l’intelligenza degli studenti, promuovendo una cultura del lavoro aperta al nuovo.

Commenti disabilitati