Cambio ai vertici del gruppo IMS TECHNOLOGIES

0

IMS TECHNOLOGIES S.p.A. annuncia un cambio al vertice. Con effetto immediato Luigi Magliocchi assume la carica di Amministratore Delegato del Gruppo e subentra a Daniele Vaglietti, che ricopre ora la posizione di Managing Director Vendite e Marketing.

In precedenza, Magliocchi ha lavorato come CEO di GDM S.p.A. a Offanengo (CR). GDM S.p.A. è tra i leader mondiali nel settore Hygiene Disposable e fa parte del Gruppo Coesia. In qualità di Amministratore Delegato Magliocchi si è concentrato con successo sulla ristrutturazione organizzativa e la gestione del cambiamento.

Magliocchi, nato a Parma nel 1963, si è laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e ha conseguito un Executive MBA alla London Business School. Ha iniziato la sua carriera come Sales Engineer alla Honeywell. Nel corso dei 13 anni qui trascorsi ha ricoperto diverse cariche in Europa e in Medio Oriente. Ha lasciato Honeywell nel 2002 come Business Unit Director EMEA.

Dal 2002 al 2012 Magliocchi ha guidato, in qualità di CEO, la filiale Italiana del Gruppo Carl Zeiss – un leader mondiale nel settore dell’ottica. E’ entrato a far parte di Rheinmetall Italia nel 2012, inizialmente come Vice Direttore Generale e nel 2013 come Amministratore Delegato. Durante la sua permanenza in Rheinmetall Italia ha dato un forte impulso allo sviluppo della tecnologia aziendale di nuova generazione.

Siamo molto contenti di inserire Luigi Magliocchi come nostro nuovo CEO. La sua vasta esperienza alla guida di un gruppo di aziende produttrici di macchine speciali gioverà al Gruppo IMS TECHNOLOGIES”, ha affermato Paolo Clerici, Presidente di IMS TECHNOLOGIES S.p.A.

Con lo sviluppo di business e mercati sorgono nuove opportunità”, afferma il nuovo CEO Magliocchi. “Non vedo l’ora di portare la mia pluriennale esperienza in questo gruppo. Il mio obiettivo è far leva sui business di gruppo offrendo soluzioni innovative e un supporto affidabile ai nostri clienti. Continueremo a soddisfare sempre meglio le richieste più esigenti in termini di efficienza, automazione e qualità del prodotto.

Commenti disabilitati