La collettiva italiana a Printpack Alger

0

Ha chiuso ieri con successo Printpack Alger 2020 (9-11 marzo), dove Inci-Flex, Omet, S2 Converting, Tecnorulli e Uteco, sotto l’egida della “collettiva” organizzata da Acimga insieme a ICE-Agenzia, hanno promosso l’eccellenza del Made in Italy nel grande mercato magrebino e porta sull’Africa sub sahariana. La fiera internazionale delle tecnologie di stampa e imballaggio, organizzata ogni due anni da Messe Düsseldorf in contemporanea a Plast Alger, è stata inaugurata alla presenza dell’ambasciatore italiano, testimone dell’importanza di un mercato che si è attestato come primo importatore di tecnologia per il packaging in Africa e Medio Oriente, con oltre 246 milioni di euro di investimenti.

A fianco delle aziende anche il nostro Converting Magazine, per dare valore a chi c’era e voce a chi non c’era, e per testimoniare che la crisi generata dall’emergenza Covid-19 non ha fermato il Paese e le sue imprese.

Commenti disabilitati