Bobst annuncia la nuova struttura organizzativa

0

Al passo con la rapida evoluzione del settore dell’imballaggio, BOBST si è data un nuovo assetto organizzativo iù in linea con le esigenze future dei clienti. La nuova organizzazione, operativa dal 1° gennaio 2021, sarà più incentrata sul cliente, facile da raggiungere e agile nel proporre novità.

La nuova visione del settore presentata da BOBST a giugno 2020 offre una profonda trasformazione all’industria del packaging. La connettività, la digitalizzazione, l’automazione e la sostenibilità necessarie per rispondere alle esigenze di proprietari di brand e aziende di stampa e trasformazione saranno gestite da due nuove business unit.

Stefan März, Head of Business Unit Printing & Converting Bobst

La nuova business unit Printing & Converting (precedentemente Sheet-fed e Web-fed), diretta da Stephan März, sarà responsabile dello sviluppo di prodotti e soluzioni. Ciascun prodotto sarà sviluppato con spirito imprenditoriale per soddisfare al meglio esigenze di clienti e del settore, mediante un’innovazione più rapida e una qualità più elevata che consentiranno di aumentare ulteriormente la soddisfazione dei clienti.

Julien Laran, Head of Business Unit Services & Performance Bobst

La business unit Services & Performance (precedentemente BU Services), diretta da Julien Laran, continuerà a fornire servizi per massimizzare la disponibilità degli impianti e incrementare l’efficienza complessiva degli stabilimenti delle aziende di trasformazione. La tecnologia Internet of Things permetterà alle aziende di trasformazione di prendere decisioni basate su fatti e ottimizzare l’intero reparto produttivo. BOBST Connect assumerà un ruolo più centrale al servizio dei clienti.

Le due business unit si avvaleranno di un’organizzazione vendite semplificata, più agile e con cui entrare facilmente in contatto. Identiche (per aree geografiche e mercati di riferimento), entrambe le organizzazioni di vendita serviranno i clienti dei settori etichette, imballaggi flessibili, cartone teso e ondulato.  La nuova sinergia tra macchine e servizi permetterà la nascita di nuovi modelli di business.

Raphael Indermühle, Head of Sales Printing & Converting Bobst

Christian Falk, Head of Sales Services & Performance Bobst

La rete di vendita Printing & Converting e e la rete di assistenza Services & Performance saranno dirette rispettivamente da Raphaël Indermühle e Christian Falk. Entrambe saranno operative a partire dal 1° gennaio 2021.

 

 

Riportiamo di seguito le otto aree geografiche i e rispettivi direttori commerciali regionali

Aree geografiche Printing & Converting Services & Performance
America del Nord e America Latina Emilio Corti Alex Gigon
Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Grecia Carlos Santos Massimiliano Manara
Germania, Austria, Svizzera Pascal Perruchoud Dirk Corsten – Didier Mermod
Regno Unito e Irlanda, Scandinavia, Benelux Craig Moran Neil Jones
Russia ed Europa centrale Libor Panus Robert Jurkiewicz
Grande Medio Oriente, Africa, Turchia, Iran Eric Pavone Jean Chavanne
Sud-est asiatico, Corea, Giappone Sebastien Geffrault Michael Berger
Cina e India Raphaël Indermühle – Interim Christian Falk – Interim

 

Lo spirito imprenditoriale che animerà le Business Unit nelle otto aree geografiche del mondo aiuterà BOBST a plasmare il futuro dell’industria del packaging. Le decisioni saranno più rapide, i processi semplificati, la diversità culturale rafforzata e la vicinanza al cliente ancora migliore. Diamo il benvenuto a una profonda evoluzione che creerà relazioni più strette basate sulla fiducia, le connessioni interattive e una digitalizzazione senza soluzione di continuità.

Commenti disabilitati