Xeikon presenta la tecnologia di essiccazione Panther DuraCure

0

Xeikon ha presentato la richiesta di brevetto per la sua tecnologia di essiccazione UV Panther DuraCure per l’utilizzo con gli inchiostri UV Xeikon PantherCure. Questa tecnologia di essiccazione esclusiva garantisce nuovi livelli di prestazioni alla serie di sistemi di stampa digitale inkjet UV Xeikon Panther. La tecnologia di essiccazione Panther DuraCure è una tecnica esclusiva che assicura una brillantezza eccezionale con qualsiasi colore, nonché una durata elevata per diverse applicazioni in svariati settori. I vantaggi principali sono prestazioni di essiccazione uniformi, durata maggiore e il minimo consumo energetico possibile.

Jeroen Van Bauwel, Director Product Management, afferma: “in risposta alla richiesta del settore, DuraCure rappresenta un passo avanti nella nostra strategia volta a fornire un portafoglio di soluzioni integrate. Prestazioni di essiccazione elevate rappresentano un fattore importante quando si desidera investire nella tecnologia di stampa inkjet UV. La qualità e la durata di DuraCure ampliano le potenzialità di questa tecnologia di stampa e la rendono un’opportunità estremamente interessante. La nuova tecnologia DuraCure è in grado di offrire un’essiccazione ottimale per un’ampia gamma di applicazioni. Se utilizzata assieme ai nostri supporti e inchiostri UV PantherCure, consente di ottenere risultati della massima qualità, offrendo opportunità commerciali a valore aggiunto per i nostri clienti”.

Come funziona il processo di essiccazione

Il processo di essiccazione Panther DuraCure funziona in diversi modi se impiegato con i sistemi di stampa inkjet digitale UV Panther. L’essiccazione UV dell’inchiostro bianco evita che l’inchiostro si disperda contaminando gli inchiostri CMYK. Ciò garantisce che la qualità dell’immagine CMYK venga mantenuta ai massimi livelli. L’essiccazione UV dopo il nero in seguito al trasferimento CMYK significa che DuraCure “congela” tutti i colori sull’immagine e mantiene una brillantezza e una lucidità ottimali dei colori. L’utilizzo dell’essiccazione LED con la sua capacità di penetrare in profondità negli strati di inchiostro, assieme all’essiccazione con lampade di mercurio per un’essiccazione leggera ma efficace dell’inchiostro UV offre il meglio delle due soluzioni. L’impiego intelligente di queste tecnologie esistenti è ciò che fa la differenza. La loro integrazione consente di consumare meno energia e ha un impatto positivo sulla durata delle lampade di essiccazione.

Van Bauwel conclude dicendo che “la combinazione di tutti questi passaggi di essiccazione si traduce nella soluzione di essiccazione più duratura, sostenibile ed efficace disponibile oggi sul mercato. È per tale motivo che abbiamo presentato la richiesta di brevetto per la nostra tecnologia di essiccazione Panther DuraCure. Xeikon continua a lavorare alla ricerca dell’eccellenza per potenziare ogni aspetto del proprio portafoglio. Grazie alla lunga esperienza di Xeikon e alla conoscenza considerevole del settore della stampa di etichette digitale e all’accesso alle tecnologie leader del mercato come parte di Flint Group, siamo in grado di offrire ai nostri clienti i migliori prodotti e servizi”.

Commenti disabilitati