Vedo-non vedo e altre etichette

0

Tutta la suggestione del no-label look nel nuovo substrato da 50 micron, realizzato da UPM Raflatac per il personal care.

Si chiama Raflex Pro Clear e si accompagna a un altro film MDO, il Raflex Pro White che, al contrario, offre la massima opacità come base per una decorazione di alta qualità.

Questi materiali combinano i pregi di PE e PP, estetica e funzionalità, la duttilità necessaria a seguire i contorni del contenitore, un’elevata comprimibilità e la rigidità che serve per un’efficace movimentazione anche ad alta velocità. Abbinato al liner PET23, Raflex Pro ha uno spessore e una grammatura ridotti del 40%.

Commenti disabilitati