Un nuovo Centro per la R&D e i test del settore coating

0

Verso la fine dell’anno sarà ultimato il Centro Tecnologico dedicato al coating, progettato e voluto dal costruttore di macchine per la stampa e il converting SAM Korea (filiale europea a Casale Monferrato, AL).

Si chiama SAMLab 3, è ubicato nel quartier generale del gruppo, nei pressi di Seoul, e affianca gli altri due Centri Tecnici di SAM Korea, dedicati all’estrusione (in SAM NA – Usa) e all’elettronica stampata (SPEL, in Corea).
Il centro sarà dotato delle macchine e delle competenze necessarie per assistere i clienti in tutte le loro attività di sviluppo, prova e collaudo riguardanti il coating. Inoltre, nel SAMLab 3, SAM Korea condurrà le proprie attività di ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di mantenere la posizione di leadership in questo mercato, anche sul piano tecnologico.

Un laminatore super attrezzato. Cuore del SAMLab 3, il laminatore SAM con luce max di 1.040 mm, progettato per operare con hot melt e con spalmature con e senza solventi, base acqua, a velocità superiori ai 1.000 m/min. La linea, di concezione modulare, è dotata di sistemi slot die, micro gravure, pressurized gravure, camere a racla pressurizzate, stampa in bianca e volta, S-knife (comma roll), reverse roll, semi-flexo, 5-roll e transfer roll, per cominciare.
Inoltre è equipaggiata con un forno di asciugamento lungo 22 metri (che all’occorrenza può essere a galleggiamento o a rulli), con 7 zone indipendenti di controllo della temperatura: uno dei più lunghi per macchine pilota.
Altra caratteristica distintiva della macchina sono gli svolgitori-avvolgitori a torretta con cambio automatico per un funzionamento in continuo senza interruzioni. Attrezzature complementari: svolgitore secondario per accoppiamento in umido e a secco, trattamento corona, i sistemi a vapore per la riumidificazione e sistemi di asciugamento UV.

Commenti disabilitati