Svelati i vincitori della 17esima edizione dei Label Industry Global Awards

0

GMG Color, Lenze SE, Paper Machine Converting Company e Avery Dennison Brazil sono tra i vincitori di categoria.

Giunti alla 17esima edizione, i Label Industry Global Awards riconoscono il lavoro più innovativo, influente e di successo nell’industria della stampa di etichette e imballaggi in tutto il mondo negli ultimi dodici mesi. La cerimonia di premiazione, originariamente prevista durante Labelexpo Americas 2020, è mutata in uno speciale momento online di annuncio dei vincitori, tenutosi nella giornata del 15 settembre.

L’Award for innovation (per le aziende con un massimo di 300 dipendenti) è andato a GMG Color per il suo sistema di prove colore digitale GMG ColorCard, che ha impressionato i giudici per la sua capacità di consentire agli stampatori di ottenere significativi risparmi di tempo e costi. Le prove colore sono accurate fin da subito, con tolleranze delta molto strette e le modifiche al supporto possono essere rapidamente ricalcolate e stampate.

L’Award for innovation (per le aziende con più di 300 dipendenti) è andato congiuntamente a Lenze SE e Paper Machine Converting Company. Lenze SE è stata premiata per l’utilizzo dei dati già disponibili in un servoazionamento della macchina da stampa per fornire Smart Condition Monitoring invece di aggiungere sensori extra. Questa innovazione è stata considerata dai giudici come uno sguardo al futuro con il suo potenziale per trasformare il modo in cui le macchine sono costruite e mantenute. Paper Machine Converting Company è stata premiata per la sua tecnologia di ablazione laser Meridian Elite per la pulizia degli anilox, sviluppata completamente in house. I giudici sono rimasti colpiti dal modo in cui questa innovazione elimina completamente la possibilità di hotspot, fornisce prestazioni e affidabilità elevate e consente ai clienti di avere una documentazione completa del processo di pulizia per il ciclo di vita del loro anilox.

Avery Dennison Brazil ha vinto l’Environmental & Sustainability Award per l’implementazione di un programma circolare – che collega converter, brand owner, riciclatori e altri – al fine di prendere rifiuti che sarebbero stati precedentemente inviati alle discariche e indirizzarli nella produzione di carta di cellulosa e asciugamani di carta. È stato riconosciuto dai giudici come un modello per il futuro sviluppo del settore.

Il Rising Star Award, sponsorizzato dalla Label Academy e Avery Dennison, è andato a Elizabeth Yerecic. Da quando è entrata a far parte di Yerecic Label a tempo pieno nel 2017, ha assunto un ruolo chiave nella crescita dell’azienda. È rapidamente entrata a far parte del comitato per lo sviluppo della forza lavoro presso TLMI e ha contribuito a co-presiedere due sessioni di grande successo, “Training for your Future” e “Strategies for Hiring”, all’incontro printThink del 2019. Elizabeth è a capo del team interfunzionale per lo sviluppo del prodotto di Yerecic e ha lanciato con successo la linea SustainLabel!® di Yerecic Label. Appassionata ambientalista, Elizabeth ha anche fatto pressioni affinché Yerecic Label si unisse all’Associazione dei riciclatori di materie plastiche, diventandone rapidamente un membro attivo.

Il premio finale, il prestigioso R. Stanton Avery Global Achievement Award, è andato a Federico D’Annunzio, BOBST Group. La notizia relativa a questo riconoscimento, già annunciato in anteprima ad agosto, può essere letta qui.

Mike Fairley, presidente della giuria, ha dichiarato: “A nome della giuria, desidero elogiare e congratularmi con tutti i finalisti e i vincitori dei Label Industry Global Awards di quest’anno. La straordinaria brillantezza nella loro innovazione, leadership e sostenibilità, e la dedizione al miglioramento delle loro attività, è una fantastica ispirazione per l’industria della stampa di etichette e imballaggi. Quest’anno, più che mai, è fondamentale che i loro risultati e il contributo a far avanzare il nostro settore globale siano sempre riconosciuti, in particolare in assenza di una cerimonia di premiazione dal vivo”.

Commenti disabilitati