Con Zecher e Ulmex più qualità ed efficienza per la stampa su cartone ondulato

0

La partnership con Zecher, leader mondiale nella produzione di anilox, rappresenta da sempre uno dei fiori all’occhiello dell’offerta di ULMEX. L’azienda padovana, specializzata nella fornitura di componenti tecnici, prodotti di consumo, apparecchiature, ricambi e servizi per il mondo del packaging, dell’imballaggio flessibile e della stampa flexo e rotocalco, è infatti distributore esclusivo per l’Italia del produttore tedesco, nonché uno dei più importanti a livello internazionale. Una collaborazione che nel 2019 le è valso il premio di Miglior Partner Zecher, conquistando la vetta dell’International Sales Ranking 2019.

Qualità e innovazione, insieme a un servizio tempestivo e customizzato, sono da 20 anni i punti di forza che contraddistinguono la nostra attività”, spiega Alessio Polastro, direttore commerciale di ULMEX Italia. “Per questo selezioniamo solo produttori leader come Zecher, in grado come noi di assicurare massima affidabilità”. La vasta gamma di soluzioni a marchio Zecher proposta da ULMEX al mercato italiano della stampa di cartone ondulato comprende anilox monolitici e sleeve, nuovi o rigenerati. Ogni prodotto è realizzato con tecnologie proprietarie brevettate di ultima generazione messe a punto dal reparto R&D del brand tedesco per offrire prestazioni ottimizzate anche in termini di durata. “Le soluzioni per l’incisione e il trattamento degli anilox sviluppate in house da Zecher sono uniche sul mercato e migliorano sensibilmente l’efficienza nei differenti processi di stampa, contribuendo nel contempo alla riduzione dei costi e al raggiungimento della massima eccellenza qualitativa”, aggiunge Polastro.

Tra i prodotti a marchio Zecher distribuiti da ULMEX in esclusiva nazionale, sono ormai celebri gli anilox con sistema di incisione aperta brevettata SteppedHex. Questa innovativa tecnologia permette, a parità di volume, di incrementare la lineatura dei cilindri e assicura maggiore omogeneità nel trasferimento dell’inchiostro. Grazie a questa particolare incisione, i fondi e i tratti risultano più densi e uniformi e i dettagli hanno una migliore definizione, anche nei punti minimi. Gli anilox SteppedHex, sono contraddistinti da una nuova geometria a celle esagonali sfalsate, a gradini, che li rende compatibili con tutti i tipi di inchiostro (base acqua, solvente e UV). Particolarmente indicati per il settore della flessografia, sono inoltre gli anilox realizzati da Zecher con l’ormai collaudata tecnologia esagonale a 60°. Questo sistema di incisione standard è stato infatti sviluppato dal produttore tedesco per offrire la massima qualità di stampa. Ideali per la spalmatura, gli anilox realizzati con la tecnologia di incisione aperta Trihelical (o cross-hatch) assicurano eccellenti prestazioni di trasferimento, anche per volumi elevati, garantendo sempre perfetta omogeneità. Studiata appositamente per ottimizzare la stesura dell’inchiostro, l’incisione brevettata H.I.T. migliora sensibilmente la densità dei fondi, ad esempio il bianco, minimizzando gli effetti pin holes. Risultati eccelsi che rendono i cilindri realizzati con questa tecnologia adatti all’utilizzo nei mercati flexo, offset piano e cartone ondulato.

Le performance di tutti gli anilox Zecher sono inoltre incrementate da una serie di trattamenti specifici brevettati, come il sistema I.T.S. Questo particolare processo di lavorazione molecolare della ceramica, superficiale e permanente, è studiato per ottimizzare il trasferimento di inchiostri base acqua, mantenendo le celle pulite nel tempo. Al suo fianco Protect, il trattamento anti- corrosivo permanente in grado di formare uno schermo protettivo che aumenta la durata dei cilindri.

Soluzioni che ULMEX mette a disposizione dei clienti italiani con il valore aggiunto di plus unici, come il ritiro gratuito, tempi di consegna celeri su tutto il territorio nazionale e prezzi estremamente competitivi. “Vantaggi a cui abbiniamo il nostro esclusivo servizio di pulizia degli anilox a domicilio 24/7, che realizziamo grazie a una flotta di Service-Truck attrezzati, unica in Italia”, prosegue Polastro. Tutte le unità mobili sono equipaggiate con sistemi laser di ultima generazione e dotate inoltre di microscopi digitali DotScope. Questi innovativi strumenti consentono di effettuare un controllo analitico 3D degli anilox, prima e dopo la pulizia, raccogliendo dati indispensabili per valutare i livelli di usura e di utilizzo dei cilindri per una consulenza ancora più personalizzata sulla base delle specifiche esigenze.

Oltre a Zecher, tra i brand rappresentati in esclusiva italiana da ULMEX ci sono TKM Meyer per le racla, Rotec per le maniche e gli adattatori, Flexo end Seals per le tenute camera racla, Soprin per i microscopi digitali 3D, Fasnacht per i viscosimetri, Harris & Bruno per i verniciatori in linea e Pavel per i compattatori. Prodotti a cui l’azienda associa inoltre la produzione interna di tenute camere racla, sleeve in elastomero e l’assistenza tecnica just in time garantita lungo tutta la penisola.

Commenti disabilitati