Stampa roto: arrivano le Linee Guida

0

Il neonato Gruppo Rotocalco, fondato in Acimga lo scorso febbraio per promuovere l’industria delle macchine per la stampa rotocalco e dei suoi fornitori – una delle eccellenze del Made in Italy – è partito con passo di corsa e raggiunge un primo traguardo di rilievo. Si tratta della Linea Guida “Rotocalco: conoscerla per apprezzarla”, già redatta e in fase di pubblicazione, per far conoscere i vantaggi di questa tecnologia, la sua qualità di stampa e le applicazioni in cui può eccellere.

Gli obiettivi del Gruppo sono ambiziosi. Costituito dai rappresentanti di 24 (al momento in cui scriviamo, Ndr) aziende del settore afferenti ad Acimga (Associazione costruttori italiani di macchine per l’industria grafica, cartotecnica e del converting) si propone di promuovere questa tecnologia presso grafici e brand owner; realizzare corsi per formare il personale con le competenze necessarie; istituire un tavolo tecnico sulle normative nazionali ed europee che impattano sulla rotocalco; discutere sulle innovazioni e realizzare un evento annuale che coinvolga tutti gli operatori della filiera.

L’iniziativa – ha chiarito sin dall’inizio il presidente di Acimga Aldo Peretti – nasce per fare rete: “Come Associazione rappresentiamo tutta l’industria, e quindi tutte le tecnologie. Il Gruppo Rotocalco risponde all’esigenza di valorizzare un prodotto nazionale di eccellenza che finora difettava di rappresentanza, nonostante la roto italiana non sia seconda a nessuno. Un gap di visibilità che, come associazione di categoria, siamo felici di colmare“.

Commenti disabilitati