Iran chiama Italia

0

Il mercato iraniano offre buone prospettive alle aziende italiane del converting. Così riportano gli organizzatori di Converflex al ritorno da Iran Pack & Print 2014, che si è svolta a Teheran il 27-30 dicembre scorso con 660 espositori su 19mila mq.

Grande è stata l’attenzione riservata al made in Italy e alla missione del gruppo Centrexpo/Ipack-Ima, protagonista di molte interviste ai media locali e attivo promotore dell’evento milanese di maggio.
La visita, infatti, oltre ad attivare nuovi canali di business, ha permesso di raddoppiare la delegazione iranana a Converflex 2015 che, come noto, si svolge a FieraMilano il 19-23/5/2015 insieme a Ipack-Ima, alle sue verticali  e a Intralogistica Italia.
Incoraggianti le stastiche Eurostat: nell’ottobre 2014 gli scambi fra i due Paesi sono raddoppiati , raggiungendo il valore di 179 mi lioni di euro (91,4 milioni nel 2013).

Commenti disabilitati