Il MIAC cambia nome e si sposta al 2021

0

Gli organizzatori del MIAC hanno deciso di posticipare al 2021 la fiera, che si svolgerà dal 21 al 23 aprile col nome di “MIAC RESTART”, sempre presso il polo fieristico di Lucca.

“È stata una decisione difficile, soprattutto perché il MIAC a oggi contava ancora 160 espositori diretti pronti ad esporre in fiera nel mese di ottobre 2020. Inoltre, in questi mesi abbiamo lavorato per offrire sia agli espositori sia ai visitatori, un ambiente sicuro e pienamente in linea con le direttive governative, regionali e locali in termini di sicurezza e salute personale”, afferma Gianmaria Pfeiffer, direttore del MIAC.

“Abbiamo studiato protocolli ben precisi per consentire di visitare il MIAC in modo responsabile e in totale sicurezza e abbiamo atteso il mese di settembre per prendere una decisione definitiva valutando la situazione Covid-19: organizzare la fiera questo ottobre però non avrebbe garantito agli espositori e ai visitatori di ‘vivere’ il MIAC che tutti conosciamo a causa delle limitazioni di spostamento a livello internazionale”, continua Pfeiffer, “e così abbiamo deciso lo spostamento della fiera ad aprile 2021 in attesa di tempi, speriamo, migliori.”

L’edizione 2021 della fiera, prevista come di consueto a Lucca dal 13 al 15 ottobre 2021, rimane confermata.

Commenti disabilitati