Coronavirus: disponibili gli incentivi per produrre mascherine a altri presidi

0

Per il contenimento e il contrasto dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, dal 26 marzo 2020 le imprese possono presentare domanda per accedere al nuovo incentivo, gestito da Invitalia, per sostenere l’ampliamento o la riconversione produttiva aziendale ai fini della produzione di dispositivi medici o di protezione individuale.

PMI e grandi imprese potranno, quindi, richiedere un mutuo a tasso zero per una somma pari al 75% della spesa ammissibile del progetto, convertibile in contributo a fondo perduto, per un piano di investimenti compreso tra 200 mila e 2 milioni di euro. La richiesta può essere inviata esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.


Le imprese possono richiedere l’incentivo per attivare la produzione e la fornitura di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale (DPI) per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus (Covid-19). Fra i beni interessati da questo provvedimento figurano anche le mascherine e le tute di protezione, che diversi converter sono interessati a produrre.

Accedi al portale Invitalia

Commenti disabilitati