BOBST, un’open house per presentare un’esperienza unica di processo flexo end-to-end

0

Il settore dell’imballaggio flessibile si evolve sempre più rapidamente: per mantenere un vantaggio competitivo, le parole d’ordine sono innovazione, automazione e connettività.

Per aiutare le aziende specializzate in stampa flessografica con macchine a tamburo centrale a soddisfare aspettative sempre più complesse, BOBST e altri fornitori leader* del settore hanno deciso di intraprendere un percorso innovativo per l’Open House che si svolgerà presso il Competence Center di Bobst Bielefeld (Germania) il 13 febbraio 2020.

I visitatori potranno sperimentare i vantaggi derivanti dalla perfetta integrazione di tutti gli elementi che concorrono a realizzare un processo flessografico end-to-end più semplice, veloce, sostenibile, competitivo e orientato al futuro.

Il programma prevede brevi presentazioni e dimostrazioni di macchine e sistemi all’avanguardia che copriranno l’intero processo, dal file alla produzione dei cliché, alla stampa.  

*Daetwyler, ESKO, Flint Group, Follmann, Glunz & Jensen, Günther Prepress, Lohmann, Miraclon, Rossini, x-Rite PANTONE, Zecher.

Per partecipare all’Open House registrarsi qui.

Commenti disabilitati