BOBST lancia NOVA RS 5003

0

BOBST ha annunciato il lancio della rotocalco BOBST NOVA RS 5003, progettata per offrire prestazioni superiori con la stampa a inchiostro a base acqua o solvente su una vasta gamma di materiali di imballaggio flessibili, compresi i nuovi supporti ecologici.

Il lancio ha avuto luogo presso la sede Bobst a Changzhou, nella provincia cinese di Jiangsu, dedicata alla produzione di apparecchiature alimentate a bobina per l’industria dell’imballaggio flessibile. All’evento hanno partecipato brand owner, società di trasformazione, fornitori del settore e membri della stampa specializzata che hanno viaggiato a Changzhou da paesi del Sud-est asiatico e del Pacifico per scoprire la nuova rotocalco BOBST.

La regione è piena di interesse da quando è arrivata la notizia del lancio della NOVA RS 5003 che prende il posto della RS 5002 con nuove potenti funzionalità e automazione“, ha spiegato Sebastien Geffrault, Direttore Business Zone SEAP, Business Unit Web-fed BOBST. “Le nostre soluzioni rotocalco riuniscono tutti i vantaggi della tecnologia BOBST con flessibilità di configurazione secondo le necessità del mercato. Ad esempio la scelta di sistemi di inchiostrazione in grado di gestire un’ampia varietà di tipi di inchiostro, comprese quelle utilizzate nell’industria degli imballaggi flessibili indiana e asiatica, sempre con la massima qualità grafica.

NOVA RS 5003 offre la migliore automazione del settore, compresa la possibilità di aggiungere TAPS, un’impostazione di pre-registrazione completamente automatica con il semplice tocco di un pulsante. La preparazione dei lavori e le sostituzioni sono molto veloci: il nuovo sistema racla è facile e veloce da impostare e la soluzione Twin Trolley, esclusiva BOBST consente di cambiare il cilindro di stampa senza cambiare l’inchiostro, riducendo al minimo i tempi di cambio lavoro e calcolo della corrispondenza colori.

Anche gli essiccatori a doppio flusso sono una tecnologia esclusiva. Il sistema di ventilazione ad alta efficienza minimizza il residuo di solvente sul supporto, massimizza il risparmio energetico e garantisce un basso livello di rumore nella sala stampa. È anche la piattaforma perfetta per inchiostri a base d’acqua, in cui la capacità di asciugatura è una delle principali criticità.

L’avanzato design della NOVA RS 5003 offre molti vantaggi ora ed è pronto a soddisfare le esigenze in evoluzione del mercato, inclusa la possibilità di espandere ulteriormente l’architettura di automazione della macchina“, ha spiegato Davide Garavaglia, Head of Product Line Gravure di BOBST. “Guardando avanti alle tendenze del mercato e concentrandosi sulla sostenibilità, la macchina da stampa è pienamente compatibile con la stampa a inchiostro a base d’acqua e può gestire in modo molto efficiente la più ampia gamma di materiali, compresi i nuovi supporti ecologici.

Commenti disabilitati