Alon Bar-Shany lascia HP Indigo

0

In HP Indigo da 25 anni, da 16 nel ruolo di General Manager, amatissimo da clienti e collaboratori, chitarrista appassionato a capo di una band molto attiva nonché volto (casual) della società in tutte le occasioni pubbliche, Alon Bar-Shany lascia l’OEM israeliano del digital printing con 4000 collaboratori in tutto il mondo e un business in crescita.

Secondo indiscrezioni, dietro le motivazioni ufficiali di “carattere famigliare” ci sarebbe la veemente opposizione di Bar-Shany al piano di ristrutturazione disegnato da HP per adeguare le attività ai trend globali di sviluppo. Il manager sarà sostituito da Haim Levit, attuale vice president & general manager worldwide industrial Indigo & PWI Commercial, in HP da vent’anni oggi di stanza negli USA.

Commenti disabilitati