IBE sceglie HP Indigo 20000 e entra nel packaging flessibile

0

IBE (Industry Business European) srl, un’azienda di produzione di etichette autoadesive, ha scelto di investire in una macchina da stampa digitale HP Indigo 20000, che è stata installata nello scorso mese di aprile. Con questo nuovo sistema l’azienda intende rispondere alle esigenze del packaging flessibile con tecnologie all’avanguardia.

Con questa nuova installazione puntiamo a soddisfare le richieste delle aziende in termini di imballaggio dei prodotti. Soprattutto, grazie alla capacità offerta dal sistema HP Indigo 20000, possiamo operare come provider di servizi per gli stampatori che non dispongono di funzionalità digitali per diverse applicazioni di stampa di imballaggi. IBE non rappresenta una minaccia per gli altri converter, perché le sue attività principali sono la produzione di etichette e sleeve“, ha dichiarato Roberto Spreafico, CEO e proprietario dell’azienda. “Vediamo una notevole area di miglioramento per il packaging flessibile: la nostra focalizzazione a breve termine è sulle private label nei segmenti dei Mass Merchant.

Il mercato del packaging flessibile è in crescita. Di conseguenza, in aggiunta alle precedenti tecnologie HP acquistate dall’azienda, IBE ha installato una seconda macchina digitale HP per rispondere a una nuova tendenza: la crescente richiesta di soluzioni di stampa di dati variabili e in tempi brevi.

In foto (da sin.): Antonio Maiorano (HP) stringe la mano a Roberto Spreafico (IBE) in occasione dell’acquisto della nuova HP Indigo 20000.

Commenti disabilitati