Adesivi antimanomissione

0

Avery Dennison Labels & Packaging Materials Europe ha sviluppato un adesivo che migliora la sicurezza degli astucci per i prodotti farmaceutici, lasciando segni chiari e visibili in caso di manomissione.

Il nuovo adesivo acrilico permanente in emulsione S788P presenta una resistenza doppia rispetto alle comuni alternative, garantendo lo strappo delle fibre dell’astuccio in caso di rimozione dell'etichetta. L'S788P viene dunque proposto come strumento in grado di aiutare le case farmaceutiche a soddisfare i requisiti della Direttiva 2011/62/EU sui medicinali falsificati.

La portata del problema è ricordata da Ricardo ten Velden, global segment director di Pharma & Healthcare Avery Dennison Materials Group Europe: «La WHO (World Health Organization) ha stimato che circa il 10% dei medicinali in tutto il mondo è contraffatto. Anche senza fare cifre, è evidente che la protezione dei prodotti riveste un’importanza fondamentale per chiunque lavori nel segmento farmaceutico».
Avery Dennison dispone di un vasto portfolio di prodotti di sicurezza, concepiti per lasciare segni evidenti in caso di contraffazione, provocando danni sia all'etichetta sia alla confezione. La gamma continua ad ampliarsi e, in particolare, l'S788P garantisce lo strappo delle fibre su varie combinazioni cartoncino/vernice. Oltre che sul fronte della R&D, la multinazionale è attiva su quello del servizio dove offre ai trasformatori un'assistenza tecnica completa, in modo che possano essere sempre conformi alle normative in continua evoluzione».
 

 

Commenti disabilitati