Viscosimetri per inchiostri, adesivi e vernici

0

Labelexpo ha offerto a Gama (commercializzata dal partner I&C) l’occasione per presentare i nuovi sistemi automatici di controllo della viscosità per inchiostri VIS G20, nonché per adesivi e vernici VIS G30, oltre al VIS G31 per il controllo del pH. Allo stand della società di Robbiate (LC), i visitatori della fiera hanno anche potuto visionare i collaudati sistemi di controllo della viscosità degli inchiostri con tecnologia “vibration” VIS G26, i G28 per inchiostri a base acqua ed EB, e i G29 per gli inchiostri a base acqua. Illustrati a Bruxelles anche il G90 per il controllo della temperatura e il G50 per il controllo del pH.

VIS G20 per flexo e roto permette il controllo della viscosità degli inchiostri a base solvente, e quando è necessario la corregge in automatico mediante l’aggiunta di solvente. Il sistema trasmette le informazioni all’operatore in tempo reale e, al termine della produzione, emette un rapporto di produzione; l’operatore può archiviare i parametri dei set-up e dei “job” per future ristampe.  Ideale per impianti da 1 a 6 colori, con possibilità di gestione mediante tastiera singolo colore o tramite PC, il VIS G20 può essere integrato con il sistema di controllo della temperatura degli inchiostri G90, in modo da stabilizzarla sul range di valori consigliati, tra 22° e 25°. La formazione di schiuma è limitata

VIS G30 per vernici e adesivi a base solvente o acquosa controlla viscosità e temperatura. Può essere installato su un elemento stampa flexo o roto oppure su un’accoppiatrice. Semplice da tarare e usare, può essere gestito da un PC o mediante tastiera LCD. Sono previste delle valvole per assicurare la massima pulizia all’interno dall’area di misurazione e dello stesso sensore.

VIS G31 per il controllo del pH degli inchiostri a base acqua, e l’eventuale correzione tramite l’aggiunta in automatico di stabilizzante. È espressamente sviluppato per il mercato della cartotecnica e del cartone ondulato.

Commenti disabilitati