Taga interpreta drupa in 11 incontri

0

L'associazione nazionale dei tecnici delle arti grafiche, Taga Italia, ha messo a punto un calendario di incontri per illustrare le tecnologie e i prodotti in mostra a drupa 2016, ragionarci insieme e cercare, attraverso il confronto, di capire concretamente come evolve questo complesso mercato.


Organizzati presso una serie di scuole grafiche attive in tutta la Penisola, toccano Genova, Verona, Torino, Roma, Modena, Trento, Firenze, Mestre, Bologna e Milano, per concludersi a Bari dopo la metà di novembre con il Taga Day.

Il primo target, dunque, sono i docenti e gli allievi delle scuole – ovvero gli operatori di domani – ma gli organizzatori puntano anche sulla partecipazione di tecnici, operatori e imprenditori interessanti a un aggiornamento di sostanza.

Per l'occasione, Taga Italia offre ai partecipanti che non si sono mai associati, l'iscrizione gratuita per l'intero primo anno.
Il programma completo si può scaricare cliccando QUI

Commenti disabilitati