Streaming Roadshow Future Factory, il 4 novembre tappa in Turchia

0

Con 235 milioni di macchine per la stampa, il packaging e il converting importate nel 2019, la Turchia si configura come un mercato sempre più importante per il settore. In particolare per l’Italia, che è il secondo fornitore con 56 milioni di beni esportati nel paese nel 2019, e una previsione di crescita per il prossimo triennio.

Per questo gli Streaming Roadshow Future Factory partono con una tappa in Turchia: il 4 novembre incontra le community delle associazioni e delle imprese locali, tra cui stampatori, converter e brandowner, come protagonista ed esperto in un confronto sui temi chiave sostenibilità e industria 4.0.

In programma gli interventi di OMET, Simec Group, DCT e Ferrarini & Benelli in un confronto con rappresentanti locali della supply chain, come i produttori di imballaggio Erken Ambalaj e Burak Ambalaj, lo stampatore Imak e i brand owner Mask Gida e Tibet Group.

La partecipazione al roadshow è gratuita previa registrazione. Il webinar sarà tradotto in simultanea inglese-italiano.

Per registrarti clicca qui.

I Roadshow faranno tappa anche nel Regno Unito (11 novembre), Egitto (10 dicembre) e Algeria (16 dicembre).

Commenti disabilitati