Roto4All non si ferma: l’evento del 23 ottobre sarà in streaming

0

Briganti: pronti fin dall’inizio ad andare on line. Un evento di networking fisico per la rotocalco durante la Print4All Conference 2021

Ancora una volta l’attualità lancia la sua sfida e la rotocalco cambia, si trasforma ma non si ferma. Roto4All guarda avanti e alla luce del nuovo DPCM del Governo terrà l’evento in streaming, con traduzione simultanea in inglese per il pubblico internazionale. Ma non solo. Un incontro fisico e di networking, interamente dedicato alla rotocalco, si terrà nell’ambito della prossima edizione di Print4All Conference – Future Factory nella primavera del 2021. La rotocalco si conferma quindi, anche nell’organizzazione degli eventi, una tecnologia “versatile”, capace di molteplici applicazioni e con grandi qualità di adattamento.

Roto4All era stato pensato fin dall’inizio in una doppia veste: in presenza, in un’ampia location e secondo i protocolli anti-covid, e in streaming. Le restrizioni del DPCM non colgono di sorpresa il Gruppo Italiano Rotocalco di Acimga già pronto a trasmettere l’evento on line e a non far perdere alla community della rotocalco il suo appuntamento annuale. Lo spostamento dell’incontro fisico all’interno della prossima edizione della Conference, darà inoltre alla rotocalco uno spazio in un format internazionale già consolidato e che ha superato nella scorso edizione i 1300 iscritti (un terzo dei quali dall’estero).

Immutato il ricco programma di venerdì 23 ottobre. Condotto dallo speaker di Radio 2 Matteo Bordone e aperto da Gianmatteo Maggioni, responsabile del Gruppo Italiano Rotocalco di Acimga, Roto4All vedrà l’intervento del professor di SDA Bocconi Enzo Baglieri sulle prospettive economiche e strategiche per la tecnologia del rotocalco e del responsabile Ufficio Studi dell’Istituto Italiano Imballaggio, Barbara Iascone, su Trend ed evoluzione del mercato degli imballaggi. Ci saranno le case history di successo con Lindt & Sprüngli, Di Mauro Flexible Packing, Barilla G. & R. Fratelli SpA, Sacchital Group, Goglio SpA e SIT Group SpA. Il project manager Julian Rotter e la Policy Advisor di Intergraf, Laetitia Reynaud, daranno una visione europea, illustrando rispettivamente la questione del cromo esavalente nella rotocalco e come la policy agenda dell’UE impatta su questa tecnologia di stampa. La sostenibilità, analizzata a tutto tondo, sarà infine al centro dell’intervento di Elisabetta Bottazzoli, Sustainability and Circular Economy Manager.

“Ancora una volta la rotocalco e il suo evento annuale hanno mostrato resilienza e visione – dichiara Andrea Briganti direttore di Acimga -. Fin dal principio avevamo pensato a un evento ‘phygital’, ovvero abbinare un incontro fisico di networking alla possibilità di seguirlo in streaming. La situazione attuale non ci trova impreparati. Un incontro di networking fisico lo faremo nell’ambito di Print4All Conference 2021, ma non lasceremo la community internazionale della rotocalco senza il suo evento e il 23 ottobre ci saremo con un ricco programma”.

Commenti disabilitati