Miyakoshi lancia una nuova macchina digitale per il packaging flessibile

0

Il produttore giapponese presenta al mercato la nuova MJP30AXF, macchina da stampa digitale inkjet con inchiostri ad acqua pensata appositamente per il mercato del packaging flessibile.

Appannaggio di tecnologie di stampa analogiche quali flessografia e rotocalco, il mercato del packaging flessibile sta vedendo un cambiamento dalle grandi tirature a lavori più stretti e personalizzati. Un mutamento che rappresenta una sfida complessa per l’analogico, che ha nell’utilizzo di film plastici e nella gestione degli scarti una criticità ambientale importante.

Miyakoshi risponde a tutto questo con il lancio di MJP30AXF, un sistema di stampa digitale inkjet a base acqua, ideale per applicazioni che prevedono contatto diretto con alimenti. La macchina può gestire numerose commesse a basse tirature per bobina, a una larghezza massima di stampa di 750 mm e alla velocità produttiva di 50 metri al minuto, con risoluzione 1200 x 1200 dpi. Può inoltre gestire la stampa di dati variabili e la stampa del bianco.

Commenti disabilitati