Labeling “allargato”: soluzioni e strategie a confronto

0

Lo “Speciale” del fascicolo 4-2021 di Converting è dedicato all’etichettatura, anzi alla stampa e al converting narrow web. Con entrambi i termini, converting e narrow web, da prendere un po’ alla larga. Il converter di etichette classiche è sempre più orientato a integrare know how e offerta con altri prodotti (packaging flessibile, ma non solo). Quanto alla banda stretta, non è più così tanto stretta, sia per poter gestire lavori un po’ più grandi dello standard sia per raddoppiare la tiratura gestendo due impianti simultaneamente.

Di questi fenomeni e delle risposte dei produttori di macchine e consumabili, nobilitazioni e tecnologie si parla nelle pagine che seguono per bocca di brand ed esperti di vaglia, i cui pareri abbiamo trovato particolarmente stimolanti. Inoltre leggeremo l’intervista a un etichettificio dinamico e ambizioso, che racconta investimenti e progetti.

È la conferma della vivacità di un settore che da anni vive una crescita continua e che, facendo la media delle applicazioni, neppure il covid ha fermato. Secondo le rilevazioni Assografici, nel 2020 le imprese che fanno capo al Gruppo Italiano Produttori di Etichette Autoadesive (72 membri, di cui 5 neoassociati, oltre ai 37 fornitori simpatizzanti) hanno contenuto la flessione del fatturato a un risibile (in questo frangente) -2%. E se nel 2021 stanno vivendo delle difficoltà è soprattutto a causa dell’incremento dei prezzi delle materie prime.

Scegli cosa vuoi leggere

Come cambia il narrow web – Intervista a Marco Calcagni, direttore commerciale OMET

Con quella macchina può fare ciò che vuole – Mach Label installa una nuova HP Indigo 25k

Ma quant’è larga la banda stretta? – Intervista a Aldo Peretti, presidente esecutivo e azionista di Uteco

Gallus: controcanto – Intervista a Andrea Citernesi, Business Driver Gallus Equipment di Heidelberg Italia

Olio Varvaglione: packaging di prestigio per l’oro di Puglia – La nobilitazione Luxoro al servizio dell’olio salentino

Più sostenibilità nel labeling – Le vie “verdi” di Fedrigoni Self-Adhesives

Nobilitazione digitale, novità hi-tech – Cartes e l’effetto “serigrafico digitale”

Labeling, nuove opportunità dal digitale – Idee e tecnologie, per stampa e nobilitazione, da Konica Minolta

La stampa di etichette verso il futuro digitale – Xeikon, apripista della trasformazione digitale delle etichette

Commenti disabilitati