Iscrizioni record per interpack 2017

0

Il numero di iscrizioni più alto di sempre, la superficie prenotata al +20%, lo spazio riservato alla “sub esposizione” dei Components raddoppiato e una mostra speciale dedicata all’Industry 4.0… Dal 4 al 10 maggio 2017 vedremo l’interpack più grande.

Alla fine di febbraio, allo scadere ufficiale dei termini di iscrizione, la più importante fiera del packaging e industrie correlate, dichiara il tasso di prenotazioni più alto dei suoi 55 anni di storia. Le aziende espositrici hanno prenotato circa il 2% di superficie in più rispetto alle effettive capacità dei 19 padiglioni di Messe Duesseldorf, e pressoché saturato anche l’area speciale dedicata ai subfornitori dell’industria del packaging (si chiama “Components”e sarà ospitata nell’apposito, temporaneo, Hall 18), benché doppia rispetto all’esordio del 2014.
In concomitanza con l’esposizione si svolgeranno una serie di eventi di grande rilievo.
Fra questi si annuncia come rilevante lo “special show” dedicato ai temi dell’Industry 4.0, che prenderà la forma della lounge tecnologica presso lo stand della federazione dei costruttori tedeschi di macchine (VDMA), oltre al terzo congresso Save Food, organizzato il primo giorno di fiera in collaborazione con FAO e UNEP.
La prevenzione degli sprechi resta, dunque, uno dei temi preminenti della manifestazione tedesca, che gli dedica lo special show “innovationparc”, i Save Food Packaging Awards della WPO (i vincitori concorrono ai WorldStar Awards) e una serie di conferenze di aziende interessate a presentare le proprie soluzioni e strategie. Come l’edizione scorsa, innovationparc occuperà una tensostruttura fra i padiglioni 1 e 2.

Commenti disabilitati