Georgia-Pacific investe in una terza HP PageWide Corrugated Press

0

Georgia-Pacific, converter americano specializzato in packaging, ha investito nella sua terza HP PageWide Corrugated Press. La macchina, una HP PageWide T1190, sarà installata nel sito produttivo che la consociata Hummingbird aprirà nel corso dell’anno in Arizona. Con questo investimento Georgia-Pacific potenzia ulteriormente i suoi servizi digitali, che già possono contare su una HP PageWide T400S e una HP PageWide T1100.

La macchina acquistata è una inkjet sei colori (quadricromia più arancio e viola) che utilizza inchiostri base acqua HP A30. Dotata di un’ampiezza di stampa di 2,8 metri, è in grado di stampare a 305 metri al minuto, per una produzione annuale che può raggiungere i cento milioni di scatole. Caratteristiche ideali per Hummingbird, che offre su tutto il territorio nordamericano soluzioni di imballaggio in cartone ondulato stampate digitalmente per prodotti di largo consumo, elettronica, food & beverage – dagli imballaggi in cartone ondulato pronti per lo scaffale (SRP) ai vassoi per alimenti, dalle scatole di grande formato alle soluzioni di e-commerce e display POP.

“I nostri partner possono ora ridurre i livelli delle scorte di imballaggi stampati, abbreviare i tempi di consegna, apportare frequenti modifiche al design e offrire più versioni grafiche”, ha affermato Robert Seay, vice presidente Digital Print Solutions di Georgia-Pacific. “Grazie ai nostri continui investimenti e a una rete operativa che copre 30 stati oggi disponiamo di una capacità di stampa digitale di livello nazionale, in grado di trasformare radicalmente la catena di fornitura del cartone ondulato in tutto il Nord America.”

Un mercato, quello dell’ondulato stampato in inkjet, che i recenti dati Smithers vedono in crescita del 20% nell’anno appena concluso rispetto al 2019.

“I continui investimenti di Georgia-Pacific nella stampa digitale consentono a Hummingbird di migliorare l’efficienza della catena di approvvigionamento dei brand owner con una gestione dell’inventario più semplice e tempi rapidi”, ha affermato Carles Farre, vicepresidente e direttore generale di HP PageWide Industrial. “In tutto il mondo lstiamo assistendo a un’accelerazione delle installazioni di soluzioni di stampa digitale su cartone ondulato HP da parte di converter che, in questo modo, possono adottare modelli di produzione digitale con vantaggi in termini di rapidità di immissione sul mercato e sostenibilità.”

Commenti disabilitati