Flexo e offset: un fornitore completo

0

Ovit ha presentato a Drupa l’intera offerta di sistemi offset e flexo per le lavorazioni di pre e post stampa, e di sala stampa offset.

Ovit Srl (Locate Triulzi, MI) in gran spolvero a Düsselforf, dove quest’anno si è proposta come fornitore a tutto tondo e ha lanciato una novità a livello internazionale per la sala stampa offset.

Si chiama Eolo ed è un moderno impianto di umidificazione, che rappresenta il complemento ideale dei già affermati AquaNova, un sistema per la produzione di acqua osmotizzata, e Renova Print, l’unità di filtrazione Ovit per le macchine da stampa a foglio.

Dedicati alla flexo Per questa tecnologia Ovit ha posto particolare attenzione alle soluzioni di pulizia post stampa, costituite anzitutto dai lava cliché a marchio Flexomatic, dai nuovissimi lava anilox Aniloxmatic (anch’essi presentati in fiera per la prima volta) e dalle maniche incise Sleevematic. Carrelli per l’archivio delle sleeve e distillatori per il recupero dei detergenti e dei solventi usati completano un’offerta in fase di sviluppo, che il mercato sta accogliendo con favore.

Certezze per la pre-stampa L’offerta della Ovit per gli stampatori in offset continua con le note e affermate sviluppatrici Sirio e con le nuove Moon e HMZ per lastre waterless. In quest’ultimo segmento di mercato, in particolare, Ovit è partner ufficiale di Presstek – leader globale e produttore della lastra Zahara con sviluppo ad acqua.

Commenti disabilitati