Em. de Jong sceglie una Landa S10P per applicazioni di stampa retail

0

Lo stampatore olandese Em. de Jong ha ordinato una macchina da stampa digitale Landa S10P in formato B1 per accrescere le applicazioni di stampa retail,  e tiratura ancor più contenute. La macchina verrà installata presso la sede centrale dell’azienda, a  Baarle-Nassau, nei Paesi Bassi. Le previsioni del management parlano di un ampliamento dei servizi di stampa – tra cui la produzione di grafica di maggiori dimensioni (70×100) per espositori e insegne per punti vendita – un incremento della produttività, una riduzione dei tempi di commercializzazione, una maggior flessibilità e numerose opportunità di personalizzazione da offrire ai clienti.

Fondata nel 1906 a Baarle-Nassau, Em. de Jong è un’azienda familiare ormai alla sua quarta generazione che vanta 1.200 addetti e sette centri di produzione dislocati nei Paesi Bassi, in Germania e in Belgio. Fornitrice di numerosi negozi al dettaglio in Europa Occidentale, l’azienda produce e consegna migliaia di lavori di stampa alla settimana, compresa un’ampia gamma di grafica per espositori e insegne per punti vendita, dépliant e volantini. Nel 2006, in occasione del suo centenario, ha ricevuto dalla casa reale il permesso di anteporre al proprio nome l’aggettivo “Koninklijke”, ossia Reale, a riconoscimento di quanto fatto nel corso della sua storia per l’Olanda.

“Attualmente usiamo differenti macchine da stampa, digitali a toner, inkjet e offset, per applicazioni rivolte ai punti vendita o di stampa commerciale”, commenta Stijn de Jong, CEO di Em. de Jong. “Ciascuna ha un suo scopo, ma noi guardiamo avanti, alla prossima innovazione tecnologica che potrà darci margine competitivo. Landa S10P è questo prodotto: le sue caratteristiche uniche di dimensione, velocità, qualità e versatilità co permetteranno di ottimizzare processi e produttività, ampliando le tipologie di lavori e di materiali stampabili.”

Commenti disabilitati