APP China investe nel cartone rivestito by Valmet

0

Guangxi Jingui Pulp and Paper, parte del network produttivo di APP China, ha investito in una linea di produzione per cartone rivestito di Valmet. Per quanto il preciso valore economico dell’investimento non sia stato reso noto, casi analoghi oscillavano tra i 150 e i 200 milioni di euro. L’avvio della produzione è previsto per l’inizio del 2021.

La linea di produzione scelta è la PM 2 che, una volta in funzione, diventerà la più veloce linea al mondo in questo campo (1450 metri/minuto), strappando il primato alla Valmet PM 4 attualmente in funzione presso Ningbo, anch’esso parte del network APP China.

La PM 2 ordinata da Guangxi Jingui Pulp and Paper comprende tre testate OptiFlo Foudrinier, una sezione multiforme OptiFormer e una sezione di stampa lineare OptiPress per la produzione di cartone di alta qualità. Quattro stazioni di verniciatura a lama OptiCoat Jet garantiscono l’alta qualità del rivestimento. Che viene mantenuta dagli essiccatori ad aria secca OptiCoat, che vantano anche un’alta efficienza energetica. L’ordine include anche un sistema completo di ventilazione del processo per macchine a bordo con cappa OptiAir ad alta umidità e recupero di calore; e una bobina lineare OptiReel a guida centrale combinata con due avvolgitori a doppio tamburo OptiWin Drum con Dual Unwind, per un alto livello di capacità senza compromessi sulla sicurezza.

A livello software, PM 2 è gestita da Valmet DNA Automation System per i controlli di processo e di azionamento, nonché il monitoraggio della condizioni di funzionamento e della lavorabilità. Inoltre, Valmet IQ Quality Management Solution offre misurazioni di scansione, controlli di direzione trasversale, profilatori e tutto quello che serve a gestire la linea con semplicità.

Commenti disabilitati