Acquisti di primavera

0

Mentre il mondo della stampa editoriale e commerciale commentava l’acquisizione della storica Società Arti Grafiche Amilcare Pizzi SpA (Silvana Editoriale compresa) da parte di Deaprinting, formalizzata il giorno precedente, il 2 aprile Pixarprinting cedeva alle profferte di Vistaprint che, per 127 milioni, ha acquisito il 97% delle quote dell’azienda veneta specializzata in stampa online B2B (il rimanente 3% resta nelle mani del fondatore, Matteo Rigamonti).

L’interesse della multinazionale olandese si deve al rapidissimo (e profittevole) sviluppo di Pixartprinting sia sul mercato interno sia, soprattutto, all’estero dove, ora punta a oltrepassare i confini europei per estendere ulteriormente il proprio campo d’azione.
Pixartprinting realizza e consegna in tempi rapidi stampe online di piccolo formato (riviste, cataloghi, cartoline, adesivi, etichette, depliant) e di grande formato (riproduzioni in alta risoluzione, poster, affissioni, banner, espositori), ma anche e sempre più packaging, stampe su tessuto e altre lavorazioni. L’azienda ha più di 100 mila clienti in tutta Europa ed esegue una media di 5.000 lavorazioni al giorno, con una produzione centralizzata nello stabilimento di Quarto D’Altino (VE) dove ha installato un parco macchine d’avanguardia.

Commenti disabilitati