Packaging sostenibile e barriera: nuove prospettive dalla partnership SAES-Sacchital

0

SAES Group tramite SAES Coated Films, azienda specializzata in tecnologie di coating funzionali, e Sacchital Group, attiva nella realizzazione di packaging flessibili in carta, alluminio e materiali plastici, annunciano l’avvio di una partnership per la produzione e promozione di una nuova linea di imballaggi innovativi, ad alta barriera e allo stesso tempo riciclabili o compostabili.

Le aziende, appartenenti a due livelli differenti della stessa filiera, hanno unito le proprie competenze di materiali, tecnologie e analisi scientifica in una collaborazione verticale per rispondere più rapidamente alle esigenze del mercato con un modello di business aperto. La collaborazione rafforza ulteriormente le partnership che ambedue i Gruppi stanno maturando con altri player leader industriali italiani, in un momento di cambiamenti per gli imballaggi sostenibili.

Alla base del progetto innovativo c’è la nuova tecnologia di coating realizzata da SAES Coated Films e denominata COATHINK™, una tecnologia con deposizione a base acqua che funzionalizza con proprietà di alta barriera le superfici degli imballaggi, e i nuovi packaging multistrato ad alta barriera di Sacchital Group, disegnati per essere riciclati o compostati, su base carta, mono-materiali plastici o bio-materiale e dunque in linea con i principi fondamentali dell’economia circolare. La partnership è stata presentata oggi, 22 ottobre 2019, nell’ambito di CIBUS TEC, la manifestazione annuale dedicata all’innovazione tecnologica nel settore alimentare, presso Fiere di Parma.

Stefano Tominetti, amministratore delegato di SAES Coated Films, ha commentato: “Sono estremamente soddisfatto di presentare insieme ai nostri partner di Sacchital delle soluzioni innovative che vanno incontro alle nuove esigenze del mondo del food e dell’imballaggio. Questa partnership nasce dalla messa a fattor comune di competenze forti nel gas management, maturate da SAES in 70 anni di storia, con le tecnologie di converting di Sacchital per realizzare packaging sostenibili finora mai visti sul mercato, e che possono davvero fare la differenza”.

Alberto Palaveri, amministratore delegato di Sacchital Group, ha aggiunto: “Più di 70 anni di storia nel flexible packaging testimoniano le competenze e la forza di Sacchital Group: negli anni in un mercato competitivo abbiamo scelto la via dell’innovazione come fattore critico di successo. A questo si aggiungono le nostre competenze specifiche nell’utilizzo e nella stampa della carta. In un mercato in forte evoluzione l’alleanza strategica con SAES ci permette di progettare e realizzare soluzioni sostenibili gestendo direttamente e in ogni passaggio l’innovazione”.

Antonio Cellie, CEO Fiere di Parma, ha commentato: “Cibus Tec e Parma sono onorati di essere la Cornice nella quale SAES e Sacchital presentano la loro rivoluzionaria offerta di packaging compostabili o effettivamente riciclabili. La sfida prioritaria per l’industria alimentare è la sostenibilità e soluzioni come COATHINK™ sono esattamente quelle che interessano ai nostri visitatori provenienti da tutto il mondo alla ricerca di innovazioni distintive”.

Commenti disabilitati