Offerta educational sempre più ampia a LabelExpo

0

In occasione della 40esima edizione, LabelExpo Europe estende ulteriormente il programma di sessioni dedicate all’apprendimento tecnico con l’introduzione di una masterclass e un workshop condotti da esperti del settore. Entrambi organizzati sotto l’egida della Label Academy, si svolgeranno in simultanea nella mattina di giovedì 26 settembre a partire dalle ore 9.

La nuova masterclass è dedicata al packaging flessibile e sarà condotta da Mike Fairley, fondatore di Label Academy, assieme a altri esperti. L’obiettivo è quello di fornire ai converter di etichette le conoscenze tecniche essenziali per permettere loro di espandere il business nel settore degli imballaggi flessibili. Verrà trattata l’intero flusso produttivo, dalla progettazione alla stampa alla conversione, focalizzandosi sui supporti e su come i componenti degli inchiostri interagiscono con le tecnologie di essicazione e polimerizzazione, nonché con le necessità delle linee di confezionamento. A completamento della masterclass, verrà trattato anche il tema legislativo, comprensivo di focus sulla migrazione degli inchiostri.

Il workshop, invece, verterà sui materiali per etichette autoadesive e sarà tenuto Andy Thomas-Emans, strategic director di LabelExpo, anche qui con il sostegno di esperti nel campo dei supporti. I partecipanti impareranno come sono fatti i laminati autoadesivi; l’importanza dei materiali e la necessità di adesivi diversi; perché sono necessarie diverse costruzioni in laminato, il loro utilizzo e come identificarle; e l’uso di diversi metodi di prova autoadesivi. Il workshop fornirà inoltre informazioni sui metodi corretti per la gestione e lo stoccaggio di laminati (stampati e non stampati) e la gestione degli scarti.

Lisa Milburn, managing director di Labelexpo Global Series, ha dichiarato: “Grazie all’aggiunta di questi due momenti educativi, il programma didattico si amplia fino a una dimensione mai raggiunta prima. L’imballaggio flessibile ha un tasso di crescita annuo pari al 5%, fra i più alti dell’intero mondo del printing. La masterclass offre ai converter una preziosa visione sul potenziale di questo settore e potrà essere abbinata alle dimostrazioni live di stampa digitale e flessografica che si svolgeranno alla Flexible Packaging Arena. Le autoadesive continuano a essere le etichette predominanti in Europa e mantenersi aggiornati è un must a cui il nostro workshop intende rispondere”.

Fra i relatori che interverranno ai due eventi spiccano Alex Knott, senior technical service e development scientist presso Dow Chemical Company nonché vincitore del Label Industry Global Award 2018 per la realizzazione individuale; e Christopher Ellison, presidente di FINAT e managing director di OPM (Labels and Packaging) Group. Il primo parlerà di release liner, mentre il secondo tratterà di packaging flessibile nell’omonima masterclass.

Accanto alle due novità, LabelExpo Europe ripresenta le due masterclass già apparse nelle precedenti edizioni, che tornano a furor di popolo. Quella dedicata alla stampa digitale di packaging e etichette sarà condotta di Mike Fairley e verterà su materiali, prestampa e finishing. Quella dedicata a inchiostri e vernici è invece affidata a Andy Thomas-Emans e si focalizzerà su come vernici, primer e inchiostri vengano adattati alle moderne operazioni di converting a banda stretta. Entrambe le masterclass si svolgeranno la mattina di venerdì 27 settembre.

Il costo di accesso alle masterclass è di € 695 (comprensivo del relativo libro di testo di Label Academy), quello del workshop è di € 595. In entrambi i casi, i prezzi includono rinfreschi e pranzo. I posti sono limitati, quindi è consigliata la prenotazione anticipata.

Per visualizzare il programma o prenotare i posti: www.labelexpo-europe.com/features-and-schedules.

Commenti disabilitati