Miraclon avvia la seconda linea di produzione di lastre flessografiche

0

Con un investimento di 15 milioni di dollari in Oklahoma, Stati Uniti, Miraclon si struttura per rispondere alla domanda di lastre KODAK FLEXCEL NX: un buiness che continua a crescere a doppia cifra.

Due anni e mezzo dopo l’avvio del progetto nell’aprile 2017, Miraclon, sede di produzione delle KODAK FLEXCEL Solutions, ha lanciato ufficialmente la sua nuova linea di produzione di lastre flessografiche Gemini, a Weatherford, Oklahoma, Stati Uniti. Inizialmente dedicata alla produzione di lastre flessografiche per clienti negli Stati Uniti, in Canada e in America Latina, la nuova linea di produzione consentirà all’azienda di tenere il passo con la domanda di lastre FLEXCEL NX che mostra una crescita a doppia cifra dei volumi di vendita su base annua negli ultimi cinque anni.

Chris Payne, CEO di Miraclon, commenta: “Questa è un’occasione importante per Miraclon. Appena sei mesi dopo lo scorporo da Kodak, definiamo una delle nostre prime pietre miliari con il completamento di questo progetto, in accordo con le tempistiche e con gli obiettivi stabiliti. Da un lato, questo progetto dimostra l’impegno costante di Miraclon nell’investire nel mercato della stampa flessografica e nel suo ampliamento, dall’altro, la seconda struttura di produzione avvicina anche la fonte di approvvigionamento a gran parte della nostra base di clienti ed espande la portata della produzione delle lastre FLEXCEL NX a due siti”.

La linea di produzione di lastre di Weatherford, un’operazione affiliata alla struttura di produzione di lastre esistente a Yamanashi, in Giappone, è stata progettata per soddisfare la crescente domanda del settore di imballaggi stampati mediante stampa flessografica di qualità superiore con processi di produzione più efficienti ed economici. L’investimento da 15 milioni di dollari evidenzia la crescita del settore e l’adozione continua delle lastre KODAK FLEXCEL NX.

La nuova linea ha prodotto la sua prima lastra KODAK FLEXCEL NX nell’ottobre 2018 e, successivamente, i rigorosi test e l’allineamento con la struttura di Yamanashi hanno iniziato a garantire che, la tecnologia di produzione all’avanguardia offra gli stessi elevati livelli di prestazioni e qualità di cui i clienti Miraclon si fidano e che questi esigono.

Chris conclude: “Possiamo continuare a basarci sulla nostra posizione di leader del settore, esclusivamente investendo costantemente nei nostri dipendenti, clienti, team di ricerca e sviluppo e nelle infrastrutture. Esattamente quello che stiamo facendo. Oggi non celebriamo solo l’avvio ufficiale della nostra seconda linea di produzione di lastre, ma anche l’inizio per Miraclon della successiva fase di collaborazione con i clienti per dare forma al futuro del settore flessografico”.

Commenti disabilitati