FTA Europe Diamond Awards: 9 i vincitori italiani

0

Vivace spettacolo di cabaret in stile Anni Venti, con musica dal vivo e conduzione in famiglia, per i Diamond Awards in versione digital-pandemica, trasmessa in streaming da Anversa il 22 aprile durante Virtual drupa. All’ora dell’aperitivo la bella presentatrice di sempre Anne De Baetzelier in coppia con un sorprendente Wim Buyle, Vice Presidente FTA Europe (un futuro nell’avanspettacolo!) hanno proclamato finalisti e vincitori delle 14 categorie del concorso: 12 tipologie diverse di stampato flexo sponsorizzate da altrettante aziende sostenitrici del premio, oltre allo Special Award assegnato dalla federazione europea degli stampatori Intergraf e all’inedito Lifetime Achievement, il nuovo riconoscimento a coloro che “lasciano il segno” nel mondo della flessografia, vinto in questa prima edizione da Jean-Pierre Bonnet (Presidente Onorario di ATF France). 600 i registrati all’evento, di 41 Paesi di tutto il mondo, che hanno potuto connettersi e salutarsi via chat, unendosi agli applausi collettivi, chiacchierando con i compagni “di tavolo” o discorrendo “tête-à-tête” con gli amici con cui ci si trova ai convegni e alle feste.

Numeri e nomi

Alla sua terza edizione, concorso 2021 ha portato alla ribalta i vincitori dei premi nazionali dell’anno precedente. Dalle associazioni nazionali sono stati presentati 180 stampati, di cui 5 per categoria selezionati per la nomination e 36 + 1 (dello special award) premiati con primo, secondo e terzo posizionamento dagli sponsor, insieme alle aziende di prestampa che hanno contribuito al loro successo. Ben 9 i premiati italiani, con i tre i diamanti assegnati a Eurolabel, Grafiche Pradella e Sacchettificio Nazionale G. Corazza e gli ottimi di Cartotecnica Postumia, Carta Stampa, Fratelli Magro, Niederwieser, Sititalia e Toppazzini.

Il Best in Show è stato assegnato a DS Smith Packaging Savoie per il lavoro ‘¼ BOX Frucci’, con una menzione speciale alla società di prestampa Chemence Graphics.

Hanno supportato l’award europeo il Diamond Sponsor Uteco, i Gold Sponsor Absolute, Bobst, Camis, I&C Gama, Koenig & Bauer, Lohmann, Miraclon, Sinapse, Vetaphone, Windmoller & Holscher; e i Silver Sponsor Allstein GmbH, Comexi, DigitalFlexo, Inciflex, PCMC, Siegwerk, Soma, Tesa e Z DUE.

Per vedere tutti i lavori premiati CLICCA QUI

Commenti disabilitati