Etichettatura italiana cresce: Finlogic acquista Primetec

0

Il 16 settembre scorso Finlogic SpA ha finalizzato l’acquisizione di Primetec Srl, la prima azienda in Italia a offrire soluzioni di stampa digitale a colori in bobina.

Il passaggio proprietario rappresenta il completamento di un percorso di collaborazione avviato in passato: «Oggi – dichiara Costantino Natale, AD Finlogic – mettiamo a fattor comune gli asset che abbiamo costruito nel tempo e che ci hanno resi fortemente competitivi sul mercato, con l’obiettivo di diventare il partner più completo per le imprese con esigenze di etichettatura.
Primetec porta in Finlogic la più elevata esperienza e competenza sui sistemi di stampa digitale a colori in bobina e di finitura digitale, oltre alla conoscenza approfondita del mercato, delle tecnologie che lo caratterizzano, l’esperienza nella formazione tecnica e l’ampia rete di relazioni instaurate negli undici anni di attività».

Un gruppo atipico
Il mercato italiano del labeling è caratterizzato da un’elevata frammentazione. La maggior parte dei player è focalizzata solo su una parte della domanda relativa alla realizzazione e all’utilizzo di etichette. La nascita di un gruppo che si distingue graziie a un’offerta ampia e articolata, in grado di soddisfare le richieste più diversificate, rappresenta pertanto una novità di rilievo nel panorama nazionale.
Nel vasto know-how e nei brand portati in dote da Primetec a Finlogic, spiccano i migliori produttori di stampanti digitali a colori per etichette in bobina – come Primera Technology Europe, di cui Primetec è distributore per l’Italia da un decennio, VipColor, Swift Color e Epson – e di supporti speciali per la stampa digitale in bobina.

Partner di sviluppo
Legittima, quindi, la soddisfazione del CEO di Finlogic Dino Natale: «Primetec diventerà la nostra Divisione digitale colore ed è il tassello che ci mancava per realizzare il progetto che abbiamo avviato nel 2003, con l’inizio della nostra attività. L'obiettivo era creare una filiera di valore in tutte le aree del labeling: produzione di etichette neutre e stampate, distribuzione di stampanti a trasferimento termico e per etichette a colori, sviluppo di software e soluzioni di coding e marking per grandi aziende, oltre alla fornitura di dispositivi come i terminali di rilevazione ID».

È pronto a scrivere un nuovo e appassionante capitolo della sua storia professionale anche l’amministratore delegato di Primetec, Alberto Tittozzi, che ha commentato così la scelta di entrare nell’orbita di Finlogic: «Oggi più che mai l’unione fa la forza. La sinergia con le risorse di Finlogic ci permetterà di esprimere tutte le nostre potenzialità, anche perché lo stile di entrambe le aziende non è proporsi al mercato come semplici fornitori, bensì come partner di sviluppo».

Finlogic SpA produce etichette adesive personalizzate e distribuisce prodotti barcode: stampanti termiche per etichette, terminali per la lettura dei codici a barre (gestione magazzini, tentata vendita eccetera), lettori barcode. Ha sede legale a Bollate (MI) e uffici e stabilimenti produttivi ad Acquaviva delle Fonti (BA), Bollate; con l'acquisizione di Primetec ha anche una nuova sede a Roma.

Commenti disabilitati