Omet in Iran vende macchine e offre cultura

0

Tecnologia e conoscenza. Con queste chiavi Omet ha aperto la porta principale del mercato iraniano della stampa e del packaging: una delle economie più interessanti del Medio Oriente. Al 23° International Iran Print-Pack 2016 che si è svolta a Teheran il 25-28 dicembre scorso con 520 espositori, il costruttore di macchine per il printing e il converting ha posto le basi per l’installazione di altre 4-5 macchine nel corso del 2017. Inoltre, ha consolidato la collaborazione con le istituzioni locali, per condurre una serie di corsi di formazione su temi d’attualità nel settore.

Crescere facendo cultura Omet è una delle prime aziende italiane del settore a operare in Iran. Il paese ha 70 milioni di abitanti, un’industria in continua crescita e sistemi di comunicazione sempre più avanzati che alimentano la domanda di stampa e packaging, con prodotti e servizi correlati.
«Nei prossimi cinque anni, questo mercato sarà uno dei più promettenti per Omet», afferma Naim Yavuz, titolare della Naem-Global PCkaging e agente Omet per l’Iran e la Turchia. «Che non solo propone tecnologia e soluzioni allo stato dell’arte, ma contribuisce a dare slancio alla crescita e alla condivisione degli standard di riferimento promuovendo – insieme alle istituzioni locali – corsi di formazione sulle tecnologie di stampa delle etichette».

L’Università della stampa I primi corsi riguarderanno la tecnologia degli anilox e la fustellatura, e dedicheranno un’attenzione particolare al problem solving come approccio vincente alla progettazione e alla commercializzazione delle macchine. Ma non solo. Omet sponsorizza anche 4 borse di studio assegnate dal primo corso accademico sulla stampa di etichette, organizzato da IPIEU (Iran Print Industry Exporters Union) in collaborazione con il Color Research and Development Center del Ministero Iraniano per la tecnologia, la scienza e la ricerca, con la Camera di Commercio dell’Iran e con il Ministero della cultura.
Fra gli argomenti di studio figurano tecnologie applicate al settore etichette, resine, stampa digitale, gestione dei colori e sostenibilità ambientale della produzione. Affiancano il corso dei seminari di formazione sui trend internazionali del settore, organizzati dalla Camera di Commercio dell'Iran in collaborazione con Tarsus Group (gli organizzatori di Labelexpo).
 

 

Commenti disabilitati