Servoazionamenti: nuovi orizzonti di efficacia e flessibilità

0

Control Techniques (Nidec Corp.) ha presentato in anteprima assoluta la nuova gamma di servoazionamenti Digitax hd per sistemi di automazione con elevato numero di assi. Attualmente in fase di test in vari settori applicativi – fra cui le macchine da stampa e converting spiccano per rilevanza – somma i vantaggi del sistema modulare con DCbus comune con la flessibilità dell’azionamento stand alone.

Il 20 aprile, nel suggestivo Unicredit Pavillon di piazza Gae Aulenti, a Milano, Control Techniques ha presentato alla stampa tecnica il prodotto sui cui scommette per sviluppare la crescita propria e dei propri clienti nel futuro prossimo e pronto per essere lanciato a SPS IPC Drives 2018. La presenza del top management italiano e internazionale del gruppo britannico – acquisito lo scorso anno dalla corporation giapponese Nidec – ha confermato la rilevanza del progetto, giudicata pari alle precedenti invenzioni che hanno sostenuto i grandi balzi in avanti della storia aziendale. Si tratta di una famiglia di servoazionamenti denominata Digitax hd, che annuncia le migliori prestazioni e le migliori caratteristiche di flessibilità disponibili sul mercato, in un package straordinariamente compatto. Progettato specificamente per i sistemi di automazione con un elevato numero di assi, Digitax hd fornisce tutti i vantaggi di un sistema modulare con un DCbus comune, con la flessibilità di un azionamento standalone.

La nuova serie fornisce da 0.7 Nm a 51 Nm con 153 Nm di picco e da 1.5 A a 16 A con 48 A di picco ed è principalmente dedicata alle applicazioni servo altamente dinamiche e/o continue con elevato sovraccarico, con possibilità di controllo dei motori asincroni. Inizialmente è disponibile in due livelli funzionali:

  • M753 EtherCAT è dotato di uno switch EtherCAT a 2 porte per facilitare l’integrazione in applicazioni di motion control centralizzate. Il supporto del protocollo EoE (Ethernet over EtherCAT) consente di collegare un PC e utilizzare strumenti software per la messa in servizio e il monitoraggio tramite la rete EtherCAT;
  • in alternativa l’opzione Base M751, permette una grande flessibilità di configurazione grazie a due slot per moduli opzionali della gamma Unidrive M, come i controllori del movimento ad altre prestazioni con interfaccia PROFINET, Ethernet/IP o IEC61131 per il controllo decentralizzato della macchina. Dotata di comunicazione RS485, M751 integra un Advanced Motion Controller 1,5 assi per il motion control distribuito.

Massima compattezza
Per le configurazioni stand alone e multi-asse, la serie Digitax hd offre i massimi livelli di compattezza sul mercato – la variante M753 con interfaccia EtherCAT è larga SOLO 40mm – che è pari a 5 volte la larghezza di un foglio A4 più 10 mm o 7 volte se lo si orienta in orizzontale. L’azionamento è inoltre progettato per trovare posto all’interno di quadri poco profondi da 200 mm.

Con queste caratteristiche Digitax hd è il servoazionamento da 400V più compatto disponibile al mondo. Il suo sistema brevettato Ultraflow™ consente ai costruttori di macchine di ridurre ulteriormente le dimensioni del quadro anche del 50%, espellendo il calore dall’azionamento direttamente all’esterno del quadro. Questo approccio offre l’ulteriore vantaggio di disporre gli azionamenti su più file senza la necessità di un grande spazio che permetta lo scambio di aria.

Massime prestazioni
Le applicazioni servo caratterizzate da alta dinamica, sottolineano i progettisti, trarranno immenso beneficio dalle capacità di sovraccarico del 300%, dalla chiusura dell’anello di corrente a 62 µs e dalla frequenza di switching sino a 16 kHz. M750 supporta un’ampia gamma di feedback, dai robusti resolver, agli encoder SinCos ad alta risoluzione e agli encoder per applicazioni single cable.

Installazione semplice e rapida
Digitax hd vanta una varietà di caratteristiche e di accessori progettati per rendere l’installazione e l’avviamento il più possibile semplici. Le caratteristiche includono connettori inseribili con facile accesso e un kit dedicato per la connessione multiasse in parallelo (DCBus); una resistenza di frenatura integrata, un commissioning rapido tramite il tool Unidrive M Connect per PC o tramite una scheda SD opzionale. Machine Control Studio fornisce un ambiente IEC61131 flessibile ed intuitivo per programmare le funzionalità di automazione e di controllo del motore.

Flessibilità
La serie di servoazionamenti Digitax hd si adatta in modo flessibile all’architettura preferita dall’utilizzatore, ossia sistemi di motion control centralizzato, distribuito o qualunque combinazione dei due controlli. Supporta tutti i bus di campo industriali standard, garantendo la facile integrazione in qualsiasi linea di produzione.

Una linea complementare di motori
Unimotor hd di Control Techniques è un servo motore AC ad elevata dinamica, che offre le massime prestazioni della propria categoria, operando congiuntamente con la serie Digitax hd. Caratterizzato da un ampio intervallo di coppia, da 0,72 Nm fino a 85 Nm, con 255 Nm di picco, velocità nominali da 1.000 fino a 6.000 rpm, diversi livelli di inerzia e un’ampia selezione di opzioni di retroazione, Unimotor hd offre la soluzione perfetta per le applicazioni ad elevata dinamica.

Control Techniques è una società del gruppo Nidec, leader a livello mondiale nella progettazione e nella produzione di azionamenti elettronici a velocità variabile per il controllo dei motori elettrici. Fondata nel 1973, l’azienda ha sede principale a Newton, nel Galles. Essa ha siti di produzione e di R&D dedicati a livello globale, oltre a Centri per l’Automazione in 45 sedi in tutto il mondo.

Commenti disabilitati